Ti-Press
TENNIS
14.04.2018 - 19:330
Aggiornamento 23:09

A Lugano non gode alcuna svizzera

Vögele battuta in semi: la finale sarà Mertens-Sabalenka, che saranno protagoniste pure nell'ultimo atto del doppio

LUGANO – Non ci sarà un successo svizzero al Ladies Open di Lugano. Stefanie Vögele, l'ultima rossocrociata rimasta nel tabellone, è infatti stata superata 4-6, 2-6 in semifinale da Aryna Sabalenka.

Forse spremuta dal successo centrato nei quarti e comunque in difficoltà davanti alle qualità della rivale, contro la bielorussa l'elvetica è riuscita a rimanere in partita giusto una 40ina di minuti. Perso il primo set si è infatti disunita, vedendo poi velocemente il match scivolarle dalle mani.

La Sabalenka, in coppia con la Lapko, sarà poi protagonista pure della finale del doppio, dove sfiderà - manco a farlo apposta - la Mertens, che si batterà insieme con la Flipkens.

Commenti
 
Tags
lugano
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-23 17:33:45 | 91.208.130.87