PALLANUOTO
22.07.2015 - 21:580
Aggiornamento : 22:58

Nuovo allenatore per il Bissone

Il 36enne italiano Riccardo Lazzarini ricoprirà il doppio ruolo allenatore-giocatore

BISSONE - Nella stagione prossima sarà Riccardo Lazzarini il nuovo allenatore della Pallanuoto Bissone. L'italiano, che prende il posto di Zoran Bajic, ricopririrà il doppio ruolo di allenatore-giocatore. 

Ecco il comunicato della società:

"Nello scorso mese scorso si è interrotto il rapporto con l'allenatore della passata stagione della prima squadra Zoran Bajic, che era stato al timone della nostra squadra negli ultimi tre anni, raggiungendo traguardi importantissimi (due promozioni in due anni dalla C alla A, un campionato U15 e due medaglie d'argento U17).
Con grande entusiasmo, la Societá Pallanuoto Bissone ha optato per Riccardo Lazzarini, che nella prossima stagione rivestirà il doppio ruolo di allenatore/giocatore.
Riccardo ha un trascorso pallanuotistico di tutto rispetto, ha giocato in Italia in A1 e A2 (è stato capocannoniere per alcune stagioni) e nelle nazionali giovanili, nel 2010 è passato a Lugano dove ha conquistato immediatamente titolo e coppa nazionale segnando complessivamente in tutta la stagione quasi 150 gol. A Lugano ha allenato anche la squadra U13 conquistando un titolo nazionale. Nel 2012 a causa di un grave problema di salute ha dovuto abbandonare le attività, per ritornare da vincitore quest'anno a Como, dove con i master over30 si è laureato vicecampione di Italia e capocannoniere della manifestazione. Insomma, un campione anche nella vita che potrà trasmettere tutte le sue qualità e la sua forza di volontà e lo spirito di sacrificio a tutti i nostri ragazzi.
L'obiettivo per la prossima NLA sarà nuovamente la salvezza e la crescita del vivaio, seguendo il percorso giá intrapreso un paio di anni fa che ha portato il Bissone ad esser la squadra con l'età media più bassa della serie A. Emozionato il nuovo tecnico ha confermato che non sarà una stagione facile, bisognerá impegnarsi al massimo e ognuno dovrá tirar fuori il meglio di sé.
Sul fronte mercato la società è attivissima per poter dare al nuovo tecnico una rosa adeguata al prossimo campionato di serie A, da affrontare senza il preziosissimo aiuto di Paskojevic e Bajic".

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 01:45:14 | 91.208.130.89