Risultati
09.12.2018
LNA
Davos
 3 - 4 
fine
0-1
1-2
2-1
Zugo
LNB
Zugo Academy
 2 - 1 
fine
0-0
2-1
0-0
Ticino Rockets
La Chaux de Fonds
 2 - 5 
fine
1-1
0-1
1-3
Visp
Olten
 4 - 1 
fine
3-1
0-0
1-0
Langenthal
Turgovia
 3 - 4 
fine
1-1
0-1
2-2
Kloten
 
14.12.2018
NHL
BUF Sabres
 3 - 1 
fine
2-1
0-0
1-0
ARI Coyotes
COB Jackets
 4 - 1 
fine
2-1
2-0
0-0
LA Kings
MON Canadiens
 6 - 4 
fine
0-0
2-1
4-3
CAR Hurricanes
TB Lightning
 4 - 1 
fine
1-1
3-0
0-0
TOR Leafs
NAS Predators
 4 - 3 
fine
2-1
1-0
0-2
1-0
VAN Canucks
MIN Wild
 5 - 1 
fine
1-1
2-0
2-0
FLO Panthers
WIN Jets
 5 - 4 
fine
2-1
1-3
1-0
1-0
EDM Oilers
SJ Sharks
 3 - 2 
fine
0-0
1-1
2-1
DAL Stars
 
15.12.2018
NHL
NJ Devils
  
01:00
VEGAS Knights
NY Rangers
  
01:00
ARI Coyotes
PIT Penguins
  
01:00
BOS Bruins
DET Wings
  
01:30
OTT Senators
CAR Hurricanes
  
01:30
WAS Capitals
STL Blues
  
02:00
COL Avalanche
CHI Blackhawks
  
02:30
WIN Jets
EDM Oilers
  
03:00
PHI Flyers
MIN Wild
  
19:30
CAL Flames
 
18.12.2018
LNA
Zugo
  
19:45
Lugano
Zurigo
  
19:45
Ambrì
Ginevra
  
19:45
Losanna
LNB
Kloten
  
19:45
Winterthur
Visp
  
19:45
Ajoie
La Chaux de Fonds
  
19:45
Olten
GCK Lions
  
20:00
Zugo Academy
Langenthal
  
20:00
Turgovia
 
19.12.2018
Coppa Svizzera
Berna
  
19:45
Zugo
Lakers
  
19:45
Langnau
 
Classifiche
LNA
1
Berna
25
50
2
Zugo
24
48
3
Bienne
26
46
4
Losanna
26
43
5
Langnau
25
42
6
Friborgo
27
41
7
Ambrì
25
40
8
Ginevra
27
38
9
Zurigo
24
37
10
Lugano
24
35
11
Davos
25
20
12
Lakers
26
16
Ultimo aggiornamento:10.12.2018 23:48
LNB
1
La Chaux de Fonds
25
52
2
Olten
24
47
3
Langenthal
25
47
4
Ajoie
23
45
5
Visp
23
44
6
Kloten
23
42
7
Turgovia
24
35
8
Zugo Academy
23
27
9
GCK Lions
23
26
10
Winterthur
23
13
11
Ticino Rockets
24
12
Ultimo aggiornamento:10.12.2018 23:48
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
33
51
2
TOR Leafs
32
43
3
BUF Sabres
32
42
4
BOS Bruins
31
38
5
MON Canadiens
32
37
6
DET Wings
32
32
7
OTT Senators
32
30
8
FLO Panthers
30
28
EASTERN METROPOLITAN
1
WAS Capitals
30
39
2
COB Jackets
31
36
3
NY Islanders
30
32
4
PIT Penguins
30
32
5
NY Rangers
30
31
6
CAR Hurricanes
30
30
7
PHI Flyers
29
28
8
NJ Devils
29
26
WESTERN CENTRAL
1
NAS Predators
32
43
2
WIN Jets
31
42
3
COL Avalanche
31
39
4
MIN Wild
31
36
5
DAL Stars
32
35
6
STL Blues
29
26
7
CHI Blackhawks
33
25
WESTERN PACIFIC
1
CAL Flames
32
42
2
SJ Sharks
33
39
3
ANA Ducks
33
39
4
EDM Oilers
32
37
5
VEGAS Knights
33
37
6
VAN Canucks
34
32
7
ARI Coyotes
30
28
8
LA Kings
33
24
Ultimo aggiornamento:14.12.2018 11:07
ULTIME NOTIZIE Sport
HOCKEY
25.12.2010 - 19:020

Spettacolo assicurato con la Coppa Spengler ricca di "ticinesi"

Dal 26 al 31 dicembre si sfideranno a Davos alcune delle più forti rappresentative europee che daranno il via alla nuova era del più prestigioso e affascinante torneo continentale per club

DAVOS – Come da tradizione, dal 26 al 31 dicembre  avrà luogo il consueto torneo post natalizio per club, la Coppa Spengler. L'evento, la cui gloriosa e lunga storia – prima edizione addirittura nel 1923 – ne hanno determinato la fama di miglior competizione internazionale per club, si presenta in questa edizione 2010 in una nuova veste.

Quest'anno, infatti, la struttura della coppa è cambiata, passando dalla classica formula a cinque squadre ad un'impostazione che prevede due gironi formati da tre compagini ed un programma che verrà determinato sulla base dei risultati delle partite.

Gli organizzatori hanno voluto offrire al pubblico uno spettacolo di prim'ordine, invitando, oltre ad i padroni di casa del Davos, Ginevra Servette, SKA San Pietroburgo, Sparta Praga, Spartak Mosca e l'onnipresente Team Canada.

I gialloblù potranno contare su due rinforzi provenienti dall'Ambri, Duca e Kutlak, e di fronte al pubblico amico cercheranno di conquistare un trofeo che manca dal 2006. L'altra rappresentativa svizzera, il Servette, cercherà di varsi valere in questa suo debutto alla Spengler, ma inserita nel difficile gruppo composto da San Pietroburgo e Praga non avrà sicuramente vita facile, anche se, tra gli altri, potrà contare su Josh Hennessy, straniero del Lugano.

Di tutto rispetto i roster delle due formazioni russe, con lo SKA che propone elementi del calibro degli ex NHLer Afinogenov, Yashin e Brylin, accompagnate da star europee come Weinhandl e Sushinskiy e con i moscoviti che potranno contare sull'esperienza del portiere Dominic Hasek, un'autentica leggenda vivente. Con un biglietto da visita del genere, entrambi i team non possono che essere tra i favoriti nella conquista di un posto in finale.

Discorso diverso per lo Sparta, che si presenta come la compagine meno attrezzata del torneo, ma che potrebbe recitare nel migliore dei modi il ruolo di outsider. I cechi si avvaleranno dell'aiuto di Bäumle e DuBois, nonchè dell'ex ginevrino Treille e cercheranno di stravolgere gli equilibri del torneo.

Il Team Canada, infine, propone il solito roster di spessore, formato da alcuni dei migliori stranieri del nostro campionato, tra cui possiamo trovare i leventinesi Kariya, Landry e Lehoux ed il bianconero Popovic. Con la classe di star come Metropolit e Holden, anche i canadesi si inseriscono di diritto nella corsa all'importante trofeo.

Reto Sormani

Foto d'apertura: Keystone

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
torneo
spengler
coppa
coppa spengler
club
davos
team
spettacolo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-14 12:00:27 | 91.208.130.86