People
10.11.2006 - 19:500

IT: Dillingham, in Alaska, adotta videosorveglianza Mobotix

Roma, 10 nov. (Ign) - La cittadina di Dillingham in Alaska, meglio conosciuta come la capitale del salmone Sockeye, ha scelto le telecamere Mobotix per la sicurezza dei propri cittadini. La comunità di Dillingham, situata sulla baia di Bristol in Alaska, ha una popolazione di circa 2.300 abitanti che aumenta sensibilmente in estate, da maggio ad agosto, per il sopraggiungere di pescatori e turisti che arrivano a Dillingham per dedicarsi alla pesca estiva. La cittadina ha infatti una notevole abbondanza di salmone che l’ha resa la capitale del salmone Sockeye. Negli ultimi tre anni le autorità locali hanno però notato un aumento degli incidenti e della criminalità proprio durante il periodo della pesca estiva. La polizia locale offre un servizio di sicurezza 24 ore su 24 molto ben organizzato, che però non bastava più per coprire tutte le aree sottoposte a rischio nel periodo di maggiore afflusso. La decisione di Dillingham fu quindi di adottare una soluzione di videosorveglianza in grado di monitorare tutte le aree che si potesse adattare alle estreme condizioni atmosferiche della località dove le temperature, da novembre a marzo, sono molto al di sotto dello zero Celsius. La scelta è ricaduta sulle telecamere Mobotix,le uniche in grado di resistere a temperatura che vanno da -30°C a +60°C. Dillingham ha installato 80 telecamere M10 e D10, per controllare le attività di specifiche aree pubbliche, come il porto e gli edifici pubblici.
Potrebbe interessarti anche
Tags
dillingham
alaska
mobotix
aree
salmone
telecamere
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-25 07:45:09 | 91.208.130.87