Cerca e trova immobili

SPAGNA Data in gestazione ad altri: «Legalmente è mia figlia, biologicamente è mia nipote»

06.04.23 - 15:27
L'attrice spagnola, al centro delle polemiche, parla della figlia/nipote nata negli Stati Uniti. In Spagna la pratica è vietata.
IMAGO
Fonte ATS ANS
Data in gestazione ad altri: «Legalmente è mia figlia, biologicamente è mia nipote»
L'attrice spagnola, al centro delle polemiche, parla della figlia/nipote nata negli Stati Uniti. In Spagna la pratica è vietata.

MADRID - Nuove rivelazioni dell'attrice spagnola Ana Obregón sulla bimba nata da una gestazione e di cui lei è stata inizialmente indicata come "madre", un caso che ha scatenato un intenso dibattito pubblico nel paese iberico, dove la pratica è proibita.

L'artista 68enne ha spiegato che la piccola, nata lo scorso 20 marzo, è sua "nipote" biologica, in quanto concepita a partire dal seme congelato di suo figlio Aless Lequio, deceduto nel 2020 per un tumore.

«Legalmente è mia figlia, e così viene indicato sul suo passaporto. La registrerò presso il consolato spagnolo e così potrò portarla a casa», ha detto in un'intervista rilasciata alla rivista settimanale spagnola specializzata in gossip sulle celebrità ¡Hola!, la stessa che aveva pubblicato come esclusiva in prima pagina la notizia della nascita della bimba, indicando Obregón come sua "madre".

Una copertina ripubblicata anche sul profilo Instagram dell'attrice, accompagnata dal messaggio: «Ci hanno beccate! È arrivata una luce piena di amore nella mia oscurità».

L'attrice afferma ora che quella di concepire un figlio proprio è stata «l'ultima volontà» di Aless. «Ho preso la decisione di iniziare il processo di maternità surrogata, che come è noto implica la partecipazione di una donatrice di ovulo e di una gestante, il giorno stesso in cui lui è volato in cielo», ha detto.

Obregón ha poi assicurato che tutto il procedimento seguito per arrivare alla nascita della bambina è "legale" e che, anche se sarà principalmente lei a prendersene cura, non pensa di nasconderle in futuro l'identità di suo padre biologico. «Le dirò: 'Tuo papà è in cielo e che tu arrivassi era ciò che più desiderava al mondo, e tua mamma è una donatrice, e basta. Che problema c'è?», ha detto. L'attrice ha anche spiegato a ¡Hola! che il processo sulla nascita della bimba sarà raccontato in un libro.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Stefy43 1 anno fa su tio
Credevo un altra guerra ed invece la m

Disà 1 anno fa su tio
Brava , ha fatto nascere una bambina alla faccia del destino e di tutti i patetici benpensanti del mondo , chapeau !

VinDiesel 1 anno fa su tio
Risposta a Disà
non ha fatto nascere un bel niente lei, se per questo domani ti ordino 50 bambini surrogati e mi riempi di complimenti fra 9 mesi quando ti arrivano ?

gufo 1 anno fa su tio
ma i giornalisti di tio sono dei fenomeni! eccerto che non è lei che ha portato a termine la gravidanza ma una mamma surrogata....

Teom 1 anno fa su tio
Stiamo toccando il fondo 🤮

Elisa_S 1 anno fa su tio
La notizia NON sembra essere corretta !!! Non è la signora stessa ad avere portato avanti la gravidanza ma una madre surrogata a Miami....due cose ben diverse....

Dapat 1 anno fa su tio
Malata!!

Elisa_S 1 anno fa su tio
Ogni commento e superfluo. Speriamo sia un pesce di aprile in ritardo , di cattivo gusto.

Elisa_S 1 anno fa su tio
Risposta a Elisa_S
Commento riferito prima della modifica dell' articolo, dove di diceva che la signora stessa aveva portato avanti la gravidanza

Capra 1 anno fa su tio
Società allo sbando!

Siddy81 1 anno fa su tio
Risposta a Capra
Bene molto bene….andiamo di male in peggio!!! Ma come si fa solo a pensarla na ca…a del genere!

Capra 1 anno fa su tio
Vergognoso

negang 1 anno fa su tio
Una follia. Il fatto che la tecnica attuale lo permetta, non significa che sia auspicabile che accada. Personalmente sono contrario a tutto cio' che si fa accadere e che in natura non potrebbe capitare in modo naturale, senza intervento umano, quindi anche la chirurgia estetica in generale quando questa non e' necessaria per sistemare dei casi dopo traumi gravi o malformazioni dalla nascita evidenti ed invalidanti. Di fatto questa mette al mondo un figlio quasi come se fosse sua bisnonna e presto sarà' inevitabilmente orfano. Può' essere ricca fin che vuole e preparare tutte le tate del mondo per crescerlo ma non sarà' mai come avere una vera madre. Anche se ... vedendola forse e' meglio cosi'.

vulpus 1 anno fa su tio
Risposta a negang
Condivido

Dox 1 anno fa su tio
Risposta a negang
Per coerenza non dovresti prendere nessuna medicina, non dovresti usare occhiali o lenti a contatto, usare mezzi di trasporto se non le tue gambe, usare un telefono,…potrei andare avanti all’infinito. È un ragionamento degno dell’800 il tuo

Taurus57 1 anno fa su tio
Da rinchiudere lei e chi permette ciò. Anche a chiha soldi certe cose non dovrebbero venire permesse.
NOTIZIE PIÙ LETTE