Cerca e trova immobili

VIPSerena Grandi: «Ho avuto più di 100 uomini, Panatta il più figo»

05.04.23 - 11:00
L’attrice ha raccontato alcuni retroscena della sua vita sentimentale
IMAGO / ZUMA Wire
Serena Grandi: «Ho avuto più di 100 uomini, Panatta il più figo»
L’attrice ha raccontato alcuni retroscena della sua vita sentimentale

ROMA - Serena Grandi è stata per diversi decenni un sex symbol, ruolo che le ha permesso di sfondare nel cinema italiano, ma anche di tessere relazioni sentimentali con un grande numero di personaggi famosi. Intervistata da Radio 2 a “Un Giorno da Pecora”, l’attrice oggi 65enne ha svelato alcuni retroscena legati a personaggi del passato. Prima, però, ha confermato di essere uscita con centinaia di uomini.

«Se guardo il mio database è così - ha dichiarato la Grandi - Chi mi è rimasto più nel cuore? Magari si seccherà ma nel mio cuore è rimasto Adriano Panatta, quando l’ho conosciuto io aveva 30 anni, era un figo pazzesco». Per l’attrice l’ex atleta stravince anche il confronto con un altro tennista che riscuote oggi molto successo tra le donne: «Adriano era simpatico, trasgressivo, molto meglio di Matteo Berrettini, che mi pare un po’ moscio», dice la Grandi.

Poi ecco altre rivelazioni. «Tra gli sportivi ricordo con piacere Giorgio Chinaglia (ex attaccante della Lazio, ndr), grandissimo fico. Peccato però che aveva un solo problema: alzava il gomito, e quando lo faceva era dura condividere alcune cose». Celebre, invece, il suo no a Gianni Agnelli. «Lui era giovane, ma per lui sarei stata una delle tante. Io non sono una delle tante, nemmeno per Agnelli».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Don Quijote 1 anno fa su tio
Mon sarai una delle tante ma sei una di tanti...
NOTIZIE PIÙ LETTE