Immobili
Veicoli

ITALIA«Ambra Angiolini occupa abusivamente casa mia»

22.09.22 - 20:00
L’accusa della proprietaria: «Doveva andare via il 15». I legali dell'attrice smentiscono: «Notizie distorte»
IMAGO / Italy Photo Press
«Ambra Angiolini occupa abusivamente casa mia»
L’accusa della proprietaria: «Doveva andare via il 15». I legali dell'attrice smentiscono: «Notizie distorte»

ROMA - Proprio nei giorni in cui debuttava come giudice della nuova edizione di “X Factor”, Ambra Angiolini è stata catapultata al centro di una vicenda poco piacevole riguardante la casa in cui attualmente alloggia a Milano. L’attrice e presentatrice è infatti stata accusata dalla proprietaria dell’appartamento, Silvia Slitti, di occupare abusivamente l’abitazione da mesi.

L’attacco della Slitti è avvenuto su Instagram e poi in un’intervista al quotidiano Domani: la donna ha spiegato che la casa era affittata nel giugno 2021 ad Ambra e al suo ex partner Massimiliano Allegri, attuale allenatore della Juventus, per un periodo temporaneo di 10 mesi. Finita la relazione tra i due, Allegri ha lasciato l’appartamento mentre Ambra vi è rimasta, superando il termine fissato con la Slitti. «All'inizio erano scuse per il fatto che aveva tanto lavoro, che non poteva andarsene, che chiedeva il favore di restare», ha raccontato la proprietaria, che si è così accordata per concedere l’appartamento per un altro po’ di tempo. «Prendo una decisione contro tutti, decido di farle un ‘favore’, le regalo un altro mese e le dico: io ti do la data simbolica del 15 settembre! Il 15 settembre inizia la scuola e io devo entrare a casa mia… Lei giura che per il 7 settembre mi lascerà casa». 

E invece… «A fine agosto, senza alcun motivo, un giorno mi chiama la sua assistente, mi dice di non ‘importunare’ più la signora Angiolini che è molto impegnata e che devo capire che non ha tempo per affrontare un trasloco se non tra svariati mesi ma non entro l’anno». «Siamo al 21 settembre e io devo stare in hotel. Io in hotel e lei a casa mia, assurdo», ha concluso la donna, spiegando di essersi dovuta rivolgere agli avvocati. Interrogata dal Domani sulla vicenda, la Angiolini ha preferito non commentare la vicenda: «È una brutta storia, ci sono di mezzo i legali, non sono abituata a fare casino sui social», le uniche parole concesse al quotidiano. Successivamente, i legali della Angiolini hanno rilasciato un comunicato stampa negando ogni accusa: «Notizie riportate in modo distorto e inappropriato con riferimento a una vicenda strettamente personale di cui si stanno occupando i legali delle parti coinvolte. È evidente la lesione della privacy e dell’onorabilità di Ambra Angiolini, che impone fin da subito la cessazione di ogni ulteriore divulgazione d'illazioni e commenti». 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE