Immobili
Veicoli

STATI UNITI"Diana" e LeBron James sono il meglio del peggio

26.03.22 - 13:40
Assegnati i Razzie Awards, il musical su Lady D e il remake di "Space Jam" fanno il pieno
IMAGO / Future Image
"Diana" e LeBron James sono il meglio del peggio
Assegnati i Razzie Awards, il musical su Lady D e il remake di "Space Jam" fanno il pieno

LOS ANGELES - Prima degli Oscar, che premiano il meglio di quanto visto lo scorso anno sul grande schermo (virtuale e non) ci sono stati, come da tradizione, i Razzie Awards.

I poco ambiti trofei per i peggiori film dell'anno hanno visto dominare due titoli: "Diana", la versione filmata del musical su Lady D, e "Space Jam: A New Legacy", remake del classico anni Novanta.

"Diana" ha portato a casa ben cinque premi: peggior film, regia, sceneggiatura, attrice protagonista e non. Ma anche LeBron James, star del basket professionistico, non sarà granché contento di essere stato insignito del titolo di peggior attore dell'anno - al quale si aggiungono le statuette per la peggior coppia sullo schermo e peggior remake o sequel.

C'è poi Jared Leto, peggior attore non protagonista per "House of Gucci" (lui che un Oscar l'ha già vinto). Mentre Will Smith, che potrebbe portare a casa la statuetta domenica, si è aggiudicato il Redeemer Award, che segnala la "redenzione" di un attore da Razzie (per lui sono quattro in carriera) che torna ad avere una grande interpretazione. Nel suo caso, quella in "King Richard".

NOTIZIE PIÙ LETTE