Imago/ZumaWire
ITALIA
13.09.2021 - 12:230
Aggiornamento : 16:14

Quando basta una firma di Chiara Ferragni per farti salire la capitalizzazione

Il caso del gruppo Safilo che solo all'annuncio di una collaborazione con l'influencer ha visto il titolo impennare

MILANO - Basta una firma su un foglio a Chiara Ferragni per far si che un'azienda valga 50 milioni di euro in più rispetto al giorno precedente.

È - come scrive il Corriere della Sera - il caso del gruppo veneto Safilo che può decisamente sorridere per l'accordo siglato con l'influencer meneghina per una nuova linea di eyewear per la primavera-estate del 2022.

Oltre alle vendite, che immaginiamo ci saranno ma sono nel futuro, solo l'annuncio ha fatto impennare il titolo in borsa (+13%, poi stabilizzatosi a +8% per un aumento stimato della capitalizzazione superiore ai 50 milioni di Euro).

Insomma, si può parlare di “Ferragni Effect”? Pare proprio di sì, anche considerando quanto successo con un'altra grande azienda - il gruppo della famiglia Della Valle, Tod's - nella quale board la bionda Chiara è entrata giusto lo scorso aprile. In questo caso il titolo era salito (picco del +24%) e la capitalizzazione ne aveva giovato per... 222 milioni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 00:37:23 | 91.208.130.89