DEPOSITPHOTOS
Brian May non esclude che si farà un sequel di "Bohemian Rhapsody".
REGNO UNITO
08.08.2021 - 16:000

Forse ci sarà un sequel di "Bohemian Rhapsody"

Brian May non lo esclude, ma precisa: «Dovrebbe essere una grande sceneggiatura».

LONDRA - Brian May, il leggendario chitarrista dei Queen, non esclude la possibilità di un sequel di "Bohemian Rhapsody". Il film sulla band uscì nel 2018 e fu un enorme successo, che fruttò al protagonista Rami Malek anche un premio Oscar per la sua interpretazione del frontman Freddie Mercury (e quattro statuette complessivamente).

Ora il musicista britannico ha dichiarato al tabloid britannico Sun: «Stiamo esaminando le idee». Il 74enne ammette che «sarà difficile» creare un sequel all'altezza delle altissime aspettative del pubblico. «Nessuno di noi avrebbe potuto prevedere quanto sarebbe stato enorme» il successo del film. «Ci abbiamo messo molto cuore e anima nel realizzarlo e nessuno avrebbe potuto prevedere che sarebbe stato più grande di "Via col vento"». 

May conclude: «Ma sì, stiamo pensando che forse potrebbe accadere, ma dovrebbe essere una grande sceneggiatura. Ci vorrà un po' per capirlo».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 02:39:23 | 91.208.130.87