AFP
PAESI BASSI
07.05.2021 - 16:300

Eurovision: con (poco) pubblico e senza mascherina

Gli spettatori dal vivo dovranno presentare un test negativo e rispettare alcune regole

ROTTERDAM - Manca poco all'Eurovision 2021, la manifestazione canora più seguita d'Europa (e dell'Australia). E pian piano si stanno delineando alcuni particolari in relazione alla gestione della pandemia. 

Dopo i primi test sulle feste covid free, anche l'Eurovision sta pensando di mettere a punto un piano simile, nonostante i Paesi Bassi stiano affrontando la terza ondata (oggi si sono registrati 6'700 casi).

Pubblico, come funziona - Ogni spettacolo potrà ospitare in platea 3'500 persone. Ma chi spera di poter far parte del pubblico acquistando un biglietto rimarrà deluso: potrà entrare solamente chi ha già il biglietto dell'edizione 2020, che non si è svolta a causa della pandemia. In totale sono previsti sei prove e tre live. 

Inoltre tutto il pubblico dovrà presentare un test negativo effettuato non più di 24 ore prima dell'entrata nell'arena. 

I cantanti e il loro staff potranno lasciare l'albergo solamente per le prove e per lo spettacolo dal vivo, o per altre attività legate al programma. Potranno inoltre fare passeggiate o un giro in bicicletta, a patto di evitare affollamenti e di rispettare le norme sanitarie in vigore. 

Il pubblico potrà essere formato anche da persone che provengono da fuori, ma dovranno rispettare regole più severe istituite dalle autorità, come una quarantena di cinque giorni e test negativi prima di partire. Date le maggiori restrizioni, per chi arriva da un paese fuori dall'Europa sarà necessario mostrare una lettera degli organizzatori dell'evento e un biglietto di ritorno. 

Nel caso in cui un cantante risultasse positivo, verrà posto subito in isolamento, e verrà utilizzata una registrazione effettuata in precedenza (un po' come accaduto a Irama durante Sanremo). 

Stando a quanto riporta la BBC, le mascherine dovranno essere indossate solamente durante gli spostamenti, ma non quando il pubblico sarà seduto al proprio posto. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 05:45:19 | 91.208.130.85