IMAGO / Cinema Publishers Collection
Gina Carano è Cara Dune in “The Mandalorian”
STATI UNITI
11.02.2021 - 11:000

Una serie di post social infelici e Gina Carano è fuori da “The Mandalorian”

L'ex-lottatrice e attrice è stata scaricata da Lucasfilm e dalla sua agenzia per una serie di discutibili uscite

LOS ANGELES - Non lavorerà più in nessun film di Star Wars, e probabilmente difficilmente la rivedremo presto sul piccolo o grande schermo.

Una serie di post social, decisamente discutibili, hanno avuto pesantissime ripercussioni professionali per l'attrice, ed ex-lottatrice MMA, Gina Carano.

A rescindere il contratto di lavoro con lei prima la Lucasfilm, che si occupa della saga spaziale più famosa di sempre, e l'agenzia di talenti UTA.

Con ogni probabilità, quindi, non la rivedremo nei panni di Cara Dune nella prossima stagione di "The Mandalorian" così come nei futuri progetti in streaming legati all'universo di Guerre Stellari.

Come riportato da Variety, Carano avrebbe utilizzato un account alternativo di Instagram per una serie di post complottistici sul Covid, sul revisionismo storico, il caso Epstein e sulla libertà di espressione negata a chi ha idee ultraconservatrici. 

Particolarmente infelice l'uscita proprio su questo argomento, in cui ha paragonato il comportamento dei nazisti nei confronti degli ebrei a quello dell'opinione benpensante nei confronti degli attivisti di destra.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 16:18:09 | 91.208.130.86