Keystone
+1
ITALIA
12.09.2020 - 21:000
Aggiornamento : 21:33

Il Leone d'oro di Venezia va “Nomadland”, ritratto di un'America nomade

Il film, diretto dalla regista Chloé Zhao, vede una memorabile Frances McDormand

VENEZIA - "Nomadland" di Chloé Zhao vince il Leone d'oro della 77ma Mostra del Cinema di Venezia e riporta nelle mani di una donna dopo 10 anni.

Finora attiva nel cinema indipendente, Zhao è stata contattata da Frances McDormand dopo aver ottenuto i diritti del libro omonimo. McDormand, già premio Oscar, è presente anche nel film con prova di peso.

"Nomadland" racconta la vita e le sfortune dei moderni nomadi della manodopera degli States, un po' cow-boy, un po' schiavi con tutta la loro vita racchiusa fra le quattro pareti (mobili) del loro van.

I 18 film in competizione sono stati giudicati dalla giuria presieduta da Cate Blanchett e composta da Matt Dillon, Veronika Franz, Joanna Hogg, Nicola Lagioia, Christian Petzold e Ludivine Sagnier.

Unico premio italiano quello a Pierfrancesco Favino, per "Padrenostro" di Claudio Noce che gli è valso la Coppa Volpi per la migliore interpretazione.

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 12:04:08 | 91.208.130.85