Immobili
Veicoli

ITALIAIl Leone d'oro di Venezia va “Nomadland”, ritratto di un'America nomade

12.09.20 - 21:00
Il film, diretto dalla regista Chloé Zhao, vede una memorabile Frances McDormand
Keystone
Fonte Ats ans
Il Leone d'oro di Venezia va “Nomadland”, ritratto di un'America nomade
Il film, diretto dalla regista Chloé Zhao, vede una memorabile Frances McDormand

VENEZIA - "Nomadland" di Chloé Zhao vince il Leone d'oro della 77ma Mostra del Cinema di Venezia e riporta nelle mani di una donna dopo 10 anni.

Finora attiva nel cinema indipendente, Zhao è stata contattata da Frances McDormand dopo aver ottenuto i diritti del libro omonimo. McDormand, già premio Oscar, è presente anche nel film con prova di peso.

"Nomadland" racconta la vita e le sfortune dei moderni nomadi della manodopera degli States, un po' cow-boy, un po' schiavi con tutta la loro vita racchiusa fra le quattro pareti (mobili) del loro van.

I 18 film in competizione sono stati giudicati dalla giuria presieduta da Cate Blanchett e composta da Matt Dillon, Veronika Franz, Joanna Hogg, Nicola Lagioia, Christian Petzold e Ludivine Sagnier.

Unico premio italiano quello a Pierfrancesco Favino, per "Padrenostro" di Claudio Noce che gli è valso la Coppa Volpi per la migliore interpretazione.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE