Immobili
Veicoli

REGNO UNITO / STATI UNITI«Quello che fa Billie è speciale, ma per noi non avrebbe funzionato»

17.04.20 - 13:30
Paul McCartney ammira la giovane cantante. Difficile però applicare la sua "formula magica" ai Beatles
Keystone
«Quello che fa Billie è speciale, ma per noi non avrebbe funzionato»
Paul McCartney ammira la giovane cantante. Difficile però applicare la sua "formula magica" ai Beatles

LONDRA / LOS ANGELES - Billie Eilish e Paul McCartney. No, non c'è alcuna collaborazione musicale in vista, ma l'ex Beatle ha di recente espresso grande ammirazione per la giovanissima star in un'intervista con Howard Stern.

I due si sono entrati in contatto via FaceTime grazie alla figlia di McCartney, Stella, che ha realizzato alcuni abiti indossati dalla cantante durante la sua performance al Glanstonbury dello scorso anno. «È stata una gran bella chiacchierata» e «quello che riescono a produrre semplicemente in una camera da letto è veramente speciale».

L'ex Fab Four ha però ammesso che la stessa ricetta non avrebbe probabilmente funzionato per i Beatles. «I ricordi di quando andavamo agli studi EMI e ad Abbey Road. Come se fosse un ufficio. Due canzoni al mattino, il pranzo e poi due canzoni al pomeriggio. Non scambierei quello per niente altro al mondo», ha raccontato McCartney.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE