KEYSTONE
Arisa non commenta l'inchiesta a carico della madre, presunta falsa invalida.
ITALIA
25.09.2019 - 14:000

«Io faccio la cantante»: da Arisa nessun commento sulla mamma presunta falsa invalida

La signora Assunta è finita nell'inchiesta di Potenza con l'accusa di aver truffato 24mila euro

POTENZA - C'è anche la mamma di Arisa tra le persone coinvolte a Potenza nell'inchiesta sui falsi invalidi. La signora Assunta Santarsiero avrebbe truffato l'Istituto nazionale della previdenza sociale italiano per 24mila euro, ottenendo 805 euro al mese dal 2017 a oggi.

La reazione della cantante è stata, diciamo così, particolare: «Io faccio la cantante, non sono preoccupata. Il fatto che io sia un personaggio pubblico significa che alla gente piace quello che faccio» ha dichiarato all'agenzia stampa Adnkronos.

Arisa non ha voluto minimamente entrare nel merito della vicenda, a costo di essere criticata dai suoi seguaci social che chiedevano da lei una presa di posizione più netta, a difesa oppure a condanna della madre. «Io faccio musica. Per quanto riguarda tutto il resto, capita in tutti i posti di lavoro di essere criticati e di non essere capiti».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-16 01:26:46 | 91.208.130.86