FB/EVELYNE BRAUN
Domani a Brontallo Al Jones (a sinistra) e Michael Dotson.
ULTIME NOTIZIE People
STATI UNITI
1 ora
Kanye, la raccolta fondi è un disastro
La campagna elettorale del rapper ha racimolato meno di 3'000 dollari durante il mese di settembre
STATI UNITI
3 ore
È la guerra dei Chris: gli Avengers corrono in soccorso di Pratt
L'attore 41enne è finito nel mirino degli utenti della rete. La moglie e i colleghi gli danno man forte.
ITALIA
5 ore
L’amarcord di Mara Venier: «Io e Arbore ci siamo amati tanto»
La presentatrice, che ha compiuto 70 anni ieri, parla di una storia del passato
VIDEO
BERNA
9 ore
Affascinante come una spiaggia, malinconica come un tramonto
"Beach" è il nuovo singolo di Veronica Fusaro, che fonde il sound italiano degli anni '50-'60 con una produzione moderna
ITALIA
17 ore
Shade è positivo al coronavirus
Lo ha rivelato su Instagram, per non far preoccupare i fan «più del dovuto»
STATI UNITI
18 ore
Il cast di "Happy Days" in campo per Biden
Alla reunion del 25 ottobre parteciperanno Henry Winkler, Ron Howard ma non solo
BELLINZONA
21 ore
Flamingo svela i suoi assi
La casa editrice improntata sulla socialità presenta le novità 2020 martedì 27 ottobre alle 18 nella Sala Castelgrande.
STATI UNITI
23 ore
Netflix ha deciso, non ci sarà una seconda stagione di “Away”
La serie con Hilary Swank era piaciuta molto anche in Svizzera, ignote le motivazioni, forse c'entra il Covid?
STATI UNITI
1 gior
Jeff Bridges è in cura per un linfoma: «Malattia seria, ma sono ottimista»
L'attore americano lo ha comunicato via Twitter aprendo con una frase a effetto da “Il Grande Lebowski”
ITALIA
1 gior
Conte chiama Fedez e Ferragni
Il premier ha chiesto il loro aiuto per sensibilizzare i giovani sull'uso della mascherina
CANTONE
1 gior
Il wrestling ticinese ritorna con il botto, è tempo di “Rissa Reale”
L'offerta di “Pro Wrestling Live Lugano X” è di quelle ghiotte: fra celebrazioni, incontri per il titolo e... musica ticinese
ITALIA
1 gior
L’ex della Gregoraci: «Con Briatore aveva un contratto»
Nuovi retroscena sul matrimonio tra la showgirl e l’imprenditore, raccontati da un suo presunto amante
ITALIA
1 gior
Corona ha il Covid ma ospita il figlio, scatta la bagarre con la Moric
L’ex modella chiama il 112, lui risponde con le offese in diretta televisiva: «È da manicomio»
CANTONE
11.07.2019 - 06:010

Al via domani Vallemaggia Magic Blues '19

Domani a Brontallo prende il via Vallemaggia Magic Blues. 10 appuntamenti spalmati su luglio e agosto in 5 località. Ne abbiamo parlato con Fabio Lafranchi, co-fondatore della rassegna

AVEGNO - Una manifestazione che dal 2002 ad oggi ha portato alle nostre latitudini nomi da capogiro, basti pensare, tra i numerosi altri, a Louisiana Red, Popa Chubby, Canned Heat, Robben Ford, Joan Armatrading, Manfred Mann’s Earth Band e Status Quo.

Alla vigilia dell’apertura di questa 18esima edizione, abbiamo chiesto a Lafranchi quali serate non sono assolutamente da perdere: «Ci sono chiaramente gli “highlight”, ma direi comunque di non mancarne nemmeno una, in particolare per chi di blues si ciba regolarmente. E perché, come sempre, c’è tanto da scoprire...».

Domani, venerdì 12 luglio, si parte per cui da Brontallo con i live di Al Jones e di Michael Dotson: «Si tratta di un appuntamento interamente dedicato al Chicago Blues, con Jones - americano di stanza in Germania che a livello europeo è molto conosciuto - e con Dotson (dei Mississippi Heat), che giunge in Ticino con la Mo Folk Blues Band: e questa è un’assoluta primizia», spiega Lafranchi.

Mercoledì 17 luglio, nella prima serata a Giumaglio vedremo dei veri e propri “guitar hero”, ossia Al Brown e John Jorgenson: «Il primo, scozzese, è attualmente uno dei maggiori esponenti del british blues, mentre Jorgenson da molti è ritenuto uno dei migliori chitarristi a livello mondiale».

A Giumaglio, si proseguirà il giorno successivo, il 18, con la Electric Rock Night: in apertura vedremo la Fabio Marza Band e poi «colui che viene considerato l’erede naturale di Jimi Hendrix, ovvero Eric Gales».

Dal 24 luglio sarà invece Cevio, «quella che per noi è la “piazza regina”», a ospitare la rassegna per tre giorni, dove nei primi due sarà celebrato il 50esimo anniversario di Woodstock: il 24, in apertura, ascolteremo Arianna Antinori - colei che viene spesso definita la “Janis Joplin italiana” -, alla quale seguirà lo show di Miller Anderson - «che nel 1969 partecipò al celeberrimo festival nelle fila della Keef Hartley Band», mentre in chiusura sarà il turno dei Creedence Clearwater Revived, «supergruppo guidato dall’ex Titanic Johnny "Guitar" Williamson che, oltre a Walter Day (batteria), conta Chris Allen (basso) e John Doyle (voce, chitarra) dei Troggs»: la superband riporrà lo storico repertorio dei Creedence Clearwater Revival, ovvero pezzi come “Proud Mary”, “Bad Moon Rising” e “Who’ll Stop The Rain”.

Il 25 a Cevio, subito dopo l’apertura “hendrixiana” affidata ai More Experience di Marcel Aeby, sarà il turno dei Ten Years After, «nella cui attuale line-up figurano due componenti originali - Chick Churchill (tastiere) e Ric Lee (batteria) - che 50 anni fa, con Leo Lyons e il compianto Alvin Lee, calcarono il palco di Woodstock». Al loro fianco ora troviamo Colin Hodgkinson (basso) e Marcus Bonfanti (voce, chitarra)

L’ultima serata a Cevio, il 26, ossia la “Special Rock Night”, sarà aperta dai rocker luganesi Those Furious Flames - reduci, tra l’altro, dalla realizzazione del nuovo singolo, “Voodoo” -, a cui seguiranno lo show di Andrea Bignasca - «il quale non ha più bisogno di presentazioni» - e «l’attesissimo live di Ian Paice, batterista dei Deep Purple che, in compagnia dei veronesi Forever Deep, porterà sul palco le canzoni del gruppo-madre, da “Child In Time” ad “Highway Star”, passando per “Smoke On The Water”».

Il 30 e il 31 luglio Magic Blues si sposta ad Avegno, dove nella prima serata «ascolteremo dell’ottimo rock’n’roll con i Band Goes Wild e Slick Steve & The Gangster», mentre il giorno successivo «avremo modo di gustarci dell’eccellente Delta blues, con la Delta Groove Band e gli attesissimi Delta Moon».

La rassegna si chiuderà a Maggia, il 7 e l’8 agosto: nella prima serata sul palco vedremo «il meglio del blues europeo contemporaneo, ovvero i croati Two Blues, il tedesco Richie Arndt e il norvegese Eric Zahl». La seconda sarà dedicata al blues rossocrociato, con il portabandiera Philipp Fankhauser e Marc Amacher, il quale, nonostante la giovane età, «ha già aperto quattro concerti di Eric Clapton».

Info: magicblues.ch

Prevendita: biglietteria.ch

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 15:55:05 | 91.208.130.89