Massimo Pedrazzini
Il trombettista atomico e i suoi allievi del workshop Trumpet Mafia.
ASCONA
26.06.2019 - 21:000

Ashlin Parker, il trombettista atomico

L'ideatore di Trumpet Mafia sembra davvero avere una marcia in più rispetto a tutti gli altri colleghi presenti a JazzAscona

ASCONA - Che i musicisti e in particolare i jazzisti siano degli instancabili nottambuli è un dato appurato. Ma quest'anno c'è qualcuno tra di loro che sta dimostrando che i limiti possono essere alzati. Ashlin Parker, trombettista ed ideatore di Trumpet Mafia, il workshop/collettivo itinerante che riunisce in giro per il mondo gli amanti della tromba, sembra davvero avere una marcia in più rispetto a tutti gli altri colleghi presenti al festival.

L'attività del palco in questi giorni non si è limitata alla sola Ascona spingendosi per una sola data persino nella Svizzera Francese. In città Ashlin, il "trombettista atomico", si divide generosamente tra l'attività didattica – tutti i pomeriggi nell'Auditorium del Collegio Papio – e i live show con i NOJO7. Come se non bastasse, ieri, nel corso della premiazione di Leroy Jones, insignito dell'Ascona Jazz Award 2019, ha improvvisato insieme ad alcuni degli allievi della Trumpet Mafia un omaggio sonoro al collega di New Orleans.

Guardando le giornate ancora a venire del calendario, Ashlin troverà il modo di stupire per l'ennesima volta gli amanti del jazz con la sua incredibile energia. Siatene certi, oltrela jam session notturna, il "trombettista atomico" troverà energie supplementari per agitare i sogni di Ascona e dei suoi visitatori! 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-17 15:19:19 | 91.208.130.86