Facebook
Philippe Zdar (a sinistra) insieme a Boom Bass.
FRANCIA
20.06.2019 - 14:330

È morto Zdar, star della musica elettronica

Sul decesso è stata aperta un'inchiesta: il 52enne sarebbe caduto accidentalmente dalla finestra di un palazzo parigino

PARIGI - Il suo nome era poco conosciuto al grande pubblico ma Philippe Zdar, morto a 52 anni in circostanze accidentali ieri sera Parigi, ha avuto ruolo importante nella musica elettronica degli ultimi 20 anni.

Membro del duo Cassius e pioniere di quella che gli appassionati del genere definiscono la "French Touch", è deceduto - a quanto sembra ma sui fatti è stata aperta un'inchiesta - cadendo accidentalmente da una finestra al piano alto di un palazzo parigino.

Philippe Zdar (vero nome Cerboneschi) era in duo con Hubert Blanc-Francard (l'altro membro di Cassius) dal 1996, un gruppo diventato protagonista assoluto della scena elettronica fin dalla pubblicazione del primo album, "1999". L'ultima opera, "Dreems", uscirà domani. Zdar ha collaborato e prodotto artisti della scena mondiale come i Beastie Boys, Phoenix, The Rapture e Cat Power. 

Il video di "Don't Let Me Be" con Owlle (allegato all'articolo) è stato pubblicato due giorni fa.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-18 03:22:34 | 91.208.130.86