ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
10 ore
Il papà di Capitan Harlock sta meglio
Il maestro Leiji Matsumoto è stato colpito da un malore ieri a Torino
ITALIA
16 ore
Vladimir Luxuria: «Fui bullizzata anche dai miei insegnanti»
Proprio coloro che avrebbero dovuto proteggerla la prendevano di mira era dalla parte dei violenti, ha spiegato
ITALIA
19 ore
Lo sfogo di Stefano Accorsi sul set a Venezia: «Non sono uno sciacallo»
L'attore è stato accusato da qualcuno di aver fatto "sciacallaggio" condividendo in rete alcune immagini della terribile situazione che sta vivendo la Serenissima
VIDEO
STATI UNITI
23 ore
Taylor Swift è arrabbiata: non può più cantare le sue stesse canzoni
La cantante ha problemi con il suo ex discografico, che ha comprato i diritti dei suoi vecchi successi
ITALIA
1 gior
Levante rivela l'origine del suo nome d'arte: «Ecco perché mi chiamo così»
Il suo vero nome è Claudia Lagona, lo spunto arriva dal film 'Il Ciclone' di Leonardo Pieraccioni
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
1 gior
«Che orgoglio vestire Kristen Stewart»
In occasione della première di Charlie's Angels a Los Angeles l'attrice ha indossato un vestito dello stilista svizzero Kevin Germanier
ITALIA
1 gior
Emanuele Filiberto, annuncio solenne: «I Reali stanno tornando»
Il comunicato è probabilmente un teaser per il lancio di un nuovo programma televisivo
VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Angelina Jolie è pronta per una nuova storia d'amore
L'attrice ha già avuto diversi appuntamenti galanti, ma per ora non ha ancora trovato una persona che sia stata in grado di farle tornare il cuore a battere
ITALIA
1 gior
Mara Maionchi, scuse pubbliche ad Arisa: «Non volevo offenderla»
«Mi è dispiaciuto molto, mi dispiace per quello che è accaduto. Figuriamoci se mi metto a parlare male di una canzone così bella»
MAGGIA
21.03.2019 - 11:000

Una serata di puro blues svizzero a Vallemaggia Magic Blues

Saranno Marc Amacher e soprattutto Philipp Fankhauser a chiudere a Maggia l'edizione 2019

MAGGIA - La piazza di Maggia ospiterà il meglio della scena blues svizzera in occasione di Vallemaggia Magic Blues.

Dalla scorsa edizione il "Producing Team" della kermesse ha deciso di assegnare un nome a ciascuna serata. Per questa edizione è prevista una “Swiss Blues Night”, che si terrà a Maggia giovedì 8 agosto e che, di fatto, chiuderà la 18° edizione della rassegna. Per l’occasione il pubblico avrà la possibilità di ammirare una delle voci nuove del blues elvetico: aprirà infatti il quartetto di Marc Amacher, che da quando ha entusiasmato pubblico e giuria a “The Voice of Germany” è diventato l’astro nascente del blues svizzero.

 

La sua voce roca si impone e risuona dovunque. Difficile inquadrare in un genere specifico la musica della sua band: è spontaneità, dinamismo ed emozione. Blues, boogie-woogie e rock’n’roll, grazie alla sua voce, penetrano nella pelle. Autodidatta, ha ricevuto la sua prima chitarra dal nonno, che la recuperò della spazzatura. Al Vallemaggia Magic Blues lo ricordiamo quale membro del duo Chubby Buddy, con il quale partecipò ad Avegno alla finale della “Swiss Blues Challenge”, arrivando a un soffio dal successo. Gli show con la sua band, nella quale suona un’altra vecchia conoscenza del Vallemaggia Magic Blues, Philipp “Bluedög” Gerber, sono trascinanti, sorprendenti e non lasciano indifferenti.

A seguire si esibirà la band di Philipp Fankhauser. Finalmente anche il più acclamato arista blues svizzero calcherà il palco del Vallemaggia Magic Blues. Nato a Thun nel 1964, ha passato gli anni della prima gioventù a Tegna, ascoltando giorno e notte il Blues di Sunnyland Slim, Buddy Guy, Muddy Waters e B.B. King. Nel 1975 ha ricevuto dalla madre la sua prima chitarra, che ancora oggi possiede. Da allora ha capito quale sarebbe stata la sua strada. Ha formato la sua prima band “Checkerboard Blues Band” nel 1987 e il suo primo album è datato 1989: “Blues for the lady”. Iniziò a girare per l’Europa e i suoi album successivi (alcuni “Disco d’oro” o “Disco di platino”) hanno ricevuto le lodi di John Lee Hooker e Johnny Copeland, con il quale ha condiviso il palco durante la prima tournee negli States nel 1994.

È rimasto in America fino al 2000, girando tra Nashville e New Orleans, attraversando il Texas e suonando con la crème del Blues. Negli anni ha suonato con B.B. King, Bobby Bland e Richard Cousins, invitato anche ai prestigiosi Chicago Blues Festival e Montreux Jazz Festival (2011/2018). Lo scorso anno, con diversi sold out, ha festeggiato 30 anni di carriera. I suoi concerti sono una splendida miscela di ballad e brani dal sapore funky, suonato alla grande dalla sua splendida band, (completa di tre strumenti a fiato), che non deluderà le attese dei suoi numerosi fans, attesi in massa a Maggia per questo evento top.

 

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 07:15:08 | 91.208.130.85