KEYSTONE/EPA (DAVID MAUNG)
STATI UNITI
10.03.2019 - 11:300

Luke Perry aveva fatto testamento nel 2015

Nel documento l'attore aveva lasciato indicazioni sulla gestione dei suoi beni

LOS ANGELES - Luke Perry aveva fatto testamento nel 2015. Quattro anni fa l'attore da poco scomparso si era sottoposto a dei controlli medici e aveva scoperto l'esistenza di lesioni precancerose al colon. Grazie a una terapia specifica il tumore non si era sviluppato e Perry era diventato un testimonial della prevenzione in ambito sanitario.

Quanto accaduto l'aveva però colpito anche personalmente, tanto da indurlo a mettere nero su bianco le sue volontà, si legge su Forbes. Perry lasciò indicazioni su come gestire il suo patrimonio, che all'epoca ammontava a circa 10 milioni di dollari: i soldi sarebbero stati trasferiti ai figli, con la disposizione di un trust. Inoltre l'attore indicò cosa avrebbero dovuto fare i suoi parenti nel caso fosse stato colpito da una malattia gravemente invalidante - come purtroppo è avvenuto con l'ictus di qualche giorno fa.

L'indicazione era chiara: se non ci fossero state più speranze la famiglia avrebbe dovuto staccare la spina. La sua volontà è stata rispettata.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-13 04:42:03 | 91.208.130.86