Bang ShowBiz
ITALIA
23.12.2017 - 23:050

Melissa Satta: «Mi manca andare a cena fuori con mio marito»

L'ex velina ha parlato degli svantaggi dell'essere famosa. «Anche andare al parco con Maddox è complicato»

MILANO - Melissa Satta è consapevole che la fama non porta solo vantaggi. L'ex velina in un'intervista rilasciata al settimanale 'Grazia' ha spiegato quale aspetto dell'essere famosa le pesa più di tutti, ovvero l'assenza di intimità quando si trova nei luoghi pubblici.

«I pregi sono tantissimi se, come a me, ti piace esibirti, essere sotto gli occhi di tutti. Il grande svantaggio è che, nel momento in cui vorresti intimità, non ce l'hai più. Mi manca poter andare a cena fuori con mio marito. Anche passeggiare al parco con Maddox è complicato. Lui è piccolo, non sa che cosa vuol dire essere famosi, a volte quando mi fermano per fare una foto si spaventa e si mette a piangere. E io, in quel momento, vorrei essere solo 'Melissa la mamma', non il personaggio televisivo», ha detto.

Durante la chiacchierata con il magazine Melissa ha anche raccontato quanto le piaccia essere circondata da uomini, ovvero dal marito Kevin e del figlio Maddox. «Adoro i maschi, con loro ho sempre avuto ottimi rapporti. Da piccola, i miei migliori amici erano maschi, anche adesso ho tante cose in comune con loro, prima di tutto con mio marito. Sono un 'maschiaccio': giocavo a calcio, sulla fascia sinistra del campo, e conduco programmi di calcio da una vita. Mi vestirei sempre in tuta, se potessi. Sono maschile anche nel modo di ridere e divertirmi», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 15:08:52 | 91.208.130.89