Immobili
Veicoli

STATI UNITIQuasi mezzo miliardo per la prima stagione de “Il Signore degli anelli”

18.04.21 - 14:30
La serie di Amazon Video sarà una delle più grandi di sempre, malgrado ciò
Imago/United Archives
Quasi mezzo miliardo per la prima stagione de “Il Signore degli anelli”
La serie di Amazon Video sarà una delle più grandi di sempre, malgrado ciò

NEW YORK - La serie tratta da “Il Signore degli Anelli“, realizzata da Amazon Video, è ancora un progetto abbastanza top secret. Ma, una cosa si sa, ovvero che sarà un GRANDE progetto.

Stando a quanto confermato dal governo neozelandese - dove, come già fu per i film di Peter Jackson, parte dell saga sarà ambientata - si parla di un budget di circa 465 milioni di dollari americani.

L'informazione è stata recuperata dall'Hollywood Reporter che ha sfogliato i documenti officiali forniti dalla produzione al Ministero dell'economia e dello sviluppo. L'idea pare sia quella di arrivare a girarne almeno 5 stagioni.

Per questo motivo, il governo ha acconsentito a sgravi fiscali fino a 114 milioni di dollari. Una mossa che però non fa l'unanimità, visto il rischio - non così campato per aria in uno scenario complesso come quello dell'intrattenimento moderno - che possa rivelarsi un flop.

Come segnalato dal portale d'intrattenimento CBR, inizialmente il budget per le prime due stagioni era stimato attorno ai 500 milioni di dollari (250 dei quali già spesi nel 2017 per l'acquisizione dei diritti). Ad aumentare le spese la realizzazione degli oggetti scenografici che però, verosimilmente, potranno essere riutilizzati lungo tutto l'arco della serie.

Quello che sappiamo della serie

"Il Signore degli Anelli" di Amazon è in realtà un prequel della serie originale, ambientato nell'era precedente (quindi circa 2'000 anni) prima del film. Attraverso nuovi personaggi e volti noti (ricordiamoci che gli elfi e pure gli stregoni, non invecchiano) racconterà l'avvento del male in un mondo pacifico. La data di messa in onda stimata è per quest'anno, ma non è ancora chiaro esattamente in che periodo, verosimilmente a ridosso dell'autunno-inverno.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE