NETFLIX
Nuovo stop alle riprese di "The Witcher 2" a causa di quattro positività al coronavirus.
REGNO UNITO
10.11.2020 - 10:000

Nuovo stop alle riprese di "The Witcher 2"

Non sarebbero coinvolti gli attori principali e lo show potrebbe sbarcare su Netflix in ritardo

LONDRA - Il coronavirus ferma nuovamente le riprese di "The Witcher 2", in corso presso gli Arborfield Studios di Londra.

I test di routine eseguiti sui membri del cast e della troupe ha evidenziato quattro positività. La produzione non ha comunicato se i contagiati fanno parte delle maestranze o c'è qualcuno tra gli attori (quelli principali non sarebbero coinvolti, secondo voci di corridoio). La sceneggiatrice Lauren S. Hissrich ha aggiornato i fan tramite Twitter: «Ehi, tutto è sottosopra, quindi grazie per l’amore e il supporto per il nostro piccolo pezzo di mondo. Noi Witcher stiamo bene. La salute e la sicurezza della crew e delle loro famiglie vengono al primo posto. Faremo di tutto per proteggerli. Torneremo presto».

Lo stop porta inevitabilmente a uno slittamento nella tabella di marcia e la seconda stagione dello show, attesa per la metà del 2021, potrebbe essere lanciata su Netflix con un certo ritardo.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 10:36:34 | 91.208.130.86