Netflix
FRANCIA
18.10.2020 - 19:000

Emily in Paris fa infuriare i francesi

La serie occupa i primi posti delle classifiche di Netflix in tutto il mondo

PARIGI - Le polemiche su "Emily In Paris" non scalfiscono il suo posto in cima alle classifiche di Netflix.

La serie (che ha debuttato sulla piattaforma a inizio mese) è attualmente la più vista ma è al contempo oggetto di aspre critiche, accusata di dipingere in modo stereotipato la cultura transalpina, descrivendo i francesi come un popolo snob e pigro, un po' sessista e poco attento alla propria igiene. Una visione che, ovviamente, non è andata giù al pubblico francese.

A fare da contraltare al quadro troviamo la giovanissima Emily Cooper, interpretata da Lily Collins, che da Chicago si trasferisce nella capitale francese per lavoro e, nonostante le sfide, riesce a ottenere successo, diventando popolare su Instagram.

Al netto delle (un po' eccessive) polemiche, quella di Emily è in realtà una storia leggera e godibile, che punta tutto sulla figura sempre più popolare dell'influencer e strizza l'occhio al pubblico più giovane.

Netflix
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 21:20:33 | 91.208.130.87