Keystone
ULTIME NOTIZIE People
STATI UNITI
06.10.2020 - 22:020
Aggiornamento : 07.10.2020 - 09:02

Il rock dice addio a Eddie Van Halen

Erano ormai diversi anni che combatteva con il cancro

SANTA MONICA - Si è spento all’età di 65 anni Eddie Van Halen, storico chitarrista dell’omonima band Van Halen.

A comunicare il trapasso, dopo una lotta contro un cancro alla gola, diversi media americani citando la stessa famiglia dell’artista, che è stata al suo capezzale fino all’ultimo in ospedale, a Santa Monica. Vero virtuoso della 6 corde, Van Halen aveva praticamente reinventato la chitarra riportandola in auge in un periodo (gli anni ’80) in cui l’elettronica andava per la maggiore.

La sua tecnica – il tapping, che faceva suonare la chitarra con entrambe le mani, come un piano – era stata non solo imitata, ma imitatissima, rilanciando lo strumento come simbolo del rock. Fra i dischi più noti della sua band ci sono l’omonimo “Van Halen” e “1984”, due classici della musica heavy, in entrambi alla voce c’era un’altra leggenda: David Lee Roth

Tra i principali successi della band Van Halen c'è "Jump". Ma anche "Panama", "Why Can't This Be Love" e una cover di "You Really Got Me" hanno conquistato le classifiche negli anni '80. Il loro ultimo album "A Different Kind of Truth" ha raggiunto il sesto posto nelle classifiche degli album svizzeri, nel 2012.

Qui sotto, riproponiamo il commovente addio a Eddie Van Halen da parte del figlio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-27 22:57:27 | 91.208.130.89