Depositphotos (arp)
ITALIA
08.04.2021 - 15:300

Michelle Hunziker si schiera con Aurora: «Sul catcalling ha ragione»

La conduttrice condivide la denuncia fatta dalla figlia

MILANO - Dopo Aurora Ramazzotti, anche mamma Michelle Hunziker si schiera contro il catcalling, termine con cui si indicano i fischi o i complimenti di cattivo gusto rivolti per strada alle donne. La figlia della conduttrice aveva sollevato il problema, definendo il catcalling «uno schifo», e trasformandolo addirittura in un tema centrale nel dibattito pubblico italiano.

Dopo qualche giorno ecco il parere di Michelle, che ha dato il pieno appoggio alla figlia. «Credo sia giusto prendere posizione di fronte a questo fenomeno - le parole della Hunziker al settimanale Oggi -, e dire chiaro e forte che non è né spiritoso né divertente, solo irrispettoso e volgare. Bisogna farlo soprattutto pensando alle ragazzine più giovani, alle più timide, che rischiano di esserne umiliate e impaurite». A chi sostiene che fischi e complimenti pesanti siano solo apprezzamenti, la Hunziker ha risposto così: «Non mi piace chi prova a spacciare il catcalling per un omaggio un po’… ruspante: penso che un uomo intelligente abbia frecce migliori al proprio arco per esprimere apprezzamento…».

Infine Michelle s’è detta orgogliosa del comportamento della figlia: «Mi ha fatto molto piacere che Aurora abbia reagito con decisione: il senso della giustizia l’ha spinta a usare la sua consapevolezza e i suoi strumenti per mandare un segnale che può dare coraggio a chi ha un carattere meno forte del suo, e che forse farà riflettere chi non è tanto abituato farlo». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 01:40:28 | 91.208.130.89