Bang ShowBiz
STATI UNITI
24.01.2019 - 19:300

Kate Hudson: «Crescerò mia figlia senza stereotipi di genere»

L'attrice e il compagno Danny Fujikawa hanno dato il benvenuto al mondo alla figlia Rani Ross lo scorso ottobre

LOS ANGELES - Kate Hudson ha dichiarato di voler crescere sua figlia senza stereotipi di genere. L'attrice e il compagno Danny Fujikawa hanno dato il benvenuto al mondo alla figlia Rani Ross lo scorso ottobre e la 39enne, che ha già i figli Ryder, 15 anni, nato dalla relazione con l'ex marito Chris Robinson, e Bingham, 7, avuto dall'ex Matt Bellamy, ha spiegato che avere una bambina non ha cambiato il suo approccio alla genitorialità e che lei guarda a tutti i suoi figli come a degli 'individui'.

Ha detto: «Avere una bambina non ha cambiato il mio approccio come genitore, ma c'è sicuramente una differenza. Penso che bisogna crescere i propri figli senza guardare al loro genere. Non sappiamo neanche in quale genere lei si vorrà identificare quando crescerà». Ad ogni modo Kate ha ammesso che la piccola è già incredibilmente 'femminile' e a lei piace comprarle dei vestitini. Ad AOL ha spiegato: «È incredibilmente femminile nella sua energia. È molto diversa dai ragazzi. È divertente comprare dei vestiti per bambini. Per i maschietti erano solo delle tutine, ma per lei è un mondo completamente diverso...».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-10 16:35:41 | 91.208.130.87