Bang ShowBiz
STATI UNITI
23.07.2018 - 18:480

Milla Jovovich: «Piacere è più importante di essere rispettati»

L'attrice ritiene che questo abbia un effetto migliore sulla sua felicità

LOS ANGELES - Milla Jovovich pensa che sia più importante piacere piuttosto che essere rispettati.

L'attrice 42enne ha ammesso che preferirebbe essere popolare tra i suoi colleghi e i suoi amici piuttosto che essere venerata perché ritiene che questo abbia un effetto migliore sulla sua felicità.

Quando le è stato chiesto quale delle due cose preferirebbe, piacere o essere rispettata, Milla ha risposto: «Piacere, perché alla fine come persona è la cosa che ti rende più felice. Potresti morire sola e infelice, ma essere rispettata. Non morirai mai invece da sola e infelice se piaci agli altri».

La Jovovich ha anche detto di non credere che le cose nella vita siano predeterminate e che non è fatalista. La stella di Hollywood, che ha le figlie Ever, 10 anni, e Dashiel, 3, con il marito e regista Paul W. S. Anderson, ha detto che è facile per le persone privilegiate nella parte ricca del mondo arrivare a pensare che tutto sia prestabilito.

Al magazine Stylist ha dichiarato: «Credo che sia semplice per le persone che vivono in paesi ricchi credere nel fato. Ma quando vivi nel terzo mondo e la tua famiglia muore intorno a te, o sta male perché non c'è l'accesso l'acqua potabile, cosa fai? Pensi che tutto succeda per una ragione? Credo che sia un approccio da persona ricca». 

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-20 13:28:55 | 91.208.130.85