Bang ShowBiz
STATI UNITI
23.07.2018 - 18:480

Milla Jovovich: «Piacere è più importante di essere rispettati»

L'attrice ritiene che questo abbia un effetto migliore sulla sua felicità

LOS ANGELES - Milla Jovovich pensa che sia più importante piacere piuttosto che essere rispettati.

L'attrice 42enne ha ammesso che preferirebbe essere popolare tra i suoi colleghi e i suoi amici piuttosto che essere venerata perché ritiene che questo abbia un effetto migliore sulla sua felicità.

Quando le è stato chiesto quale delle due cose preferirebbe, piacere o essere rispettata, Milla ha risposto: «Piacere, perché alla fine come persona è la cosa che ti rende più felice. Potresti morire sola e infelice, ma essere rispettata. Non morirai mai invece da sola e infelice se piaci agli altri».

La Jovovich ha anche detto di non credere che le cose nella vita siano predeterminate e che non è fatalista. La stella di Hollywood, che ha le figlie Ever, 10 anni, e Dashiel, 3, con il marito e regista Paul W. S. Anderson, ha detto che è facile per le persone privilegiate nella parte ricca del mondo arrivare a pensare che tutto sia prestabilito.

Al magazine Stylist ha dichiarato: «Credo che sia semplice per le persone che vivono in paesi ricchi credere nel fato. Ma quando vivi nel terzo mondo e la tua famiglia muore intorno a te, o sta male perché non c'è l'accesso l'acqua potabile, cosa fai? Pensi che tutto succeda per una ragione? Credo che sia un approccio da persona ricca». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 09:30:23 | 91.208.130.86