Immobili
Veicoli

STATI UNITIBruce Willis e quel proiettile partito per sbaglio

31.03.22 - 19:00
A causa dell'afasia, l'ex attore avrebbe sparato un proiettile vero su un set
keystone-sda.ch (Charles Sykes)
STATI UNITI
31.03.22 - 19:00
Bruce Willis e quel proiettile partito per sbaglio
A causa dell'afasia, l'ex attore avrebbe sparato un proiettile vero su un set

NEW YORK - Prima che gli fosse stata diagnosticata l'afasia, Bruce Willis fu coinvolto in alcuni incidenti su set.

Lo scrive il"New York Post" secondo cui l'attore, 67 anni, avrebbe sparato usando per errore una pistola carica con proiettili veri invece che a salve. Inoltre lo scorso anno aveva manifestato segni di confusione chiedendosi cosa stesse facendo sul set.

La star di"Duri a morire" avrebbe anche fatto fatica a ricordare le parole durante le riprese e la produzione suggeriva con un apparecchio chiamato"earwig", simile ad un auricolare.

Willis è stato costretto ad abbandonare le scene a causa della sua malattia. L'afasia è un disturbo che causa la perdita della capacità di comporre o comprendere il linguaggio, ed è quindi costretto ad abbandonare la recitazione.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE