Keystone
STATI UNITI
24.01.2018 - 21:300

Siria, Trump a Erdogan: «Evitate qualsiasi azione che potrebbe portare ad un conflitto»

Il presidente ha chiesto ad Ankara di «ridurre la tensione, evitare di causare vittime e aumentare il numero di profughi»

WASHINGTON - In una telefonata con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, Donald Trump ha chiesto di «esercitare prudenza ed evitare ogni azione che potrebbe comportare il rischio di un conflitto tra le forze turche e Usa» in Siria.

Trump ha manifestato «la preoccupazione che la crescente violenza nella zona di Afrin, in Siria, rischia di minare i nostri comuni obiettivi in Siria» e ha chiesto ad Ankara di «ridurre la tensione, limitare le sue azioni militari, evitare di causare vittime civili e aumentare il numero» di profughi e rifugiati.

Il presidente Usa, informa la Casa Bianca, ha ribadito che «entrambi i Paesi devono concentrarsi su tutte le parti nell'obiettivo condiviso di raggiungere una durevole sconfitta dell'Isis». E ha invitato ad una «più stretta cooperazione bilaterale per affrontare le legittime preoccupazioni della Turchia sulla sicurezza».

I due leader hanno discusso «la necessita' di stabilizzare una Siria unita che non ponga alcuna minaccia ai suoi vicini, compresa la Turchia». Trump ed Erdogan si sono «impegnati a migliorare la partnership strategica tra Usa e Turchia, in particolare favorendo la stabilità regionale e combattendo il terrorismo in tutte le sue forme, inclusi l'Isis, il partito dei lavoratori curdo (Pkk), Al-Qaida e il terrorismo sponsorizzato dall'Iran».


 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
siria
trump
erdogan
azione
conflitto
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-25 16:13:25 | 91.208.130.87