Keystone / EPA
ISRAELE
05.12.2017 - 17:150

Trump ha deciso: l'ambasciata si sposta a Gerusalemme

Il presidente Usa lo ha comunicato all'omologo palestinese, che ha avvisato «dei pericoli di una tale decisione sul processo di pace»

TEL AVIV - Il presidente degli Usa Donald Trump ha informato il presidente palestinese Abu Mazen «della sua intenzione di spostare l'ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme». Lo scrive l'agenzia di stampa palestinese Wafa riferendo della telefonata tra i due.

Abu Mazen ha ammonito Trump «dei pericoli di una tale decisione sul processo di pace, sulla sicurezza e la stabilità nella regione e nel mondo».

Abu Mazen ha ribadito, secondo quanto riferito dal portavoce presidenziale Abu Rudeina alla Wafa, che «non ci può essere nessuno Stato palestinese senza Gerusalemme est come capitale, in conformità con le risoluzioni di legittimità internazionale e l'iniziativa di pace araba».

«Il presidente - ha aggiunto Abu Rudeina - continuerà i suoi contatti con i leader mondiali per prevenire azioni inaccettabili».

Spostamento non immediato - Secondo il giornalista israeliano Ariel Kahana lo spostamento dell'ambasciata non sarà immediato: è stato addotto come motivo la necessità di trovare una nuova sede. Resta la decisione più importante: riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. Kahana aggiunge che Trump illustrerà solo domani le ragioni di questa mossa.

Ignorata discussione alla Casa Bianca - La Cnn scriveva invece che all'interno della Casa Bianca si è aperta una discussione in seguito alle pressioni degli alleati, dalle cancellerie europee a quelle dei paesi arabi. Se il contenuto della Casa Bianca fosse confermato anche da Washington, sarebbe la dimostrazione che Trump ha appianato (o ignorato) le divergenze.

Secondo il giornalista del Guardian Raf Sanchez Trump avrebbe comunicato la decisione anche al re della Giordania Abd Allah.

Trump domani annuncia Gerusalemme capitale d'Israele - Il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele da parte degli Stati Uniti dovrebbe essere annunciato dal presidente americano Donald Trump nella giornata di domani, mercoledì 6 dicembre. Lo riporta il New York Times.

Potrebbe interessarti anche
Tags
gerusalemme
trump
presidente
abu
the
capitale
ambasciata
decisione
pace
kahana
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-20 18:47:03 | 91.208.130.86