Estero
24.08.2003 - 13:410

Iraq: Croce Rossa riduce attività

BAGHDAD - La Croce Rossa, dopo una serie di messe in guardia in ordine al fatto che possa essere un possibile bersaglio di atti di violenza, ha deciso di ridurre il suo personale non locale e le sue attività in Iraq. Lo ha reso noto, oggi, a Baghdad, la portavoce del Comitato internazionale della Croce rossa nella capitala irachena, Nada Dumani.

In base alla decisione, quindi, in Iraq resteranno operativi una cinquantina di dipendenti non iracheni e circa 700 impiegati locali. Saranno riposizionati nel nord del Paese e nei Paesi vicini, ha precisato Dumani, che ha anche aggiunto: "non possiamo proteggere una popolazione se non siano noi stessi al sicuro". Mentre le attività della Croce rossa andranno a ridursi, la popolazione, ha detto ancora Nada Dumani, "ha enormemente bisogno di noi".



ATS

Potrebbe interessarti anche
Tags
croce rossa
rossa
croce
attività
iraq
dumani
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-19 19:30:12 | 91.208.130.86