Keystone
STATI UNITI
09.01.2019 - 06:210
Aggiornamento : 10:06

Trump agli americani: «È una crisi, la barriera con il Messico è essenziale»

Il presidente ha parlato dallo Studio Ovale della Casa Bianca con toni drammatici: «Dobbiamo agire subito». I democratici: «Fa appello alla paura, non ai fatti»

WASHINGTON - «C'è una crescente crisi umanitaria al confine. Quanto sangue dovrà scorrere ancora, perché il Congresso si decida ad agire?». Donald Trump si è rivolto agli americani dallo Studio Ovale della Casa Bianca, trasmesso da tutte le tv.

Chiede 5,7 miliardi di dollari per la costruzione di un muro al confine con il Messico. Una barriera che il presidente definisce «assolutamente essenziale» per la sicurezza. Dipinge in toni drammatici la situazione al confine. L'immigrazione illegale e non controllata «fa male» agli americani, dice. «Dobbiamo agire subito. Io sono determinato», aggiunge il presidente.

Trump non è disposto a firmare la legge di bilancio senza i fondi per costruire la barriera al confine. Rivolgendosi al popolo usa i toni delle dichiarazioni importanti, di guerre o calamità nazionali e parla di «emergenza».

Gli risponde subito la speaker della Camera Nancy Pelosi: «Donald Trump deve smetterla di tenere in ostaggio gli americani: deve riaprire il governo». «Possiamo mettere al sicuro il confine senza un muro costoso e inefficace», sostiene da parte sua il leader dei democratici in Senato, Chuck Schumer. Che aggiunge: «Donald Trump deve mettere fine allo shutdown ora». E conclude affermando che «il presidente Trump ha fatto appello alla paura, non ai fatti. Alle divisioni, non all'unità».

«Presidente Trump, non abbiamo bisogno di crisi artificiali, ne abbiamo abbastanza di reali. Mettiamo fine a questo shutdown e uniamo gli americani intorno a un'agenda che migliori la vita di tutti», twitta l'ex candidato alla Casa Bianca, Bernie Sanders.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-25 07:23:18 | 91.208.130.87