ITALIA
16.01.2017 - 13:030

Beppe Grillo: «Renzi altroché ritorno, si ritiri»

Secondo il leader dei 5 stelle: «Ha gettato le basi per l'attuale crisi bancaria»

ROMA - «Le responsabilità del Governo Renzi, e quindi anche del Ministro dell'Economia Padoan e del Ministro degli Esteri Gentiloni, che oggi siede a Palazzo Chigi, sono immense. Il primo dovrebbe ritirarsi per sempre dalla vita politica, invece di preparare un ritorno in grande stile sulle macerie dell'economia italiana, gli altri due dovrebbero dimettersi immediatamente lasciando la parola al popolo italiano». Lo sostiene sul suo blog il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo in post in cui torna sulla questione del declassamento dell'Italia da parte delle agenzie di rating intitolato: «Un'economia terminale in mano ai suoi assassini».

«Il debito italiano è sempre meno credibile. Delle quattro agenzie di rating che la BCE valuta quando deve fornire liquidità alle banche italiane, anche l'ultima, l'agenzia canadese Dbrs, ha retrocesso i nostri titoli di Stato da A a BBB. Lo avevano già fatto le più note agenzie Moody's, Standard & Poor's e Fitch. Secondo Grillo, il problema del debito italiano è che l'economia non cresce e ristagnano anche tutti gli altri fondamentali economici, tra i quali l'occupazione. A ciò si aggiunge una crisi bancaria della quale il Governo Renzi ha gettato le basi».

Il leader dei 5 Stelle che a proposito di agenzie precisa: «Tutti sappiamo che le agenzie di rating non meritano alcuna fiducia. Fino alla catastrofe finanziaria del 2008 valutarono i mutui spazzatura concessi dalle banche americane con una tripla A. Sono controllori in pieno conflitto di interesse con istituti e Governi che dovrebbero controllare. Non si tratta quindi di pendere dalle loro labbra, ma di riconoscere che all'interno di questo sistema finanziario globale il loro parere conta, perché muove gli investitori e influenza così la stabilità dei Governi».
 
 

Commenti
 
mgk 2 anni fa su tio
speriamo in Grillo ....ma ci vorrebbe un nuovo Benito
GIGETTO 2 anni fa su tio
@mgk Concordo pienamente!
Monello 2 anni fa su tio
@mgk ....concordo ..per ca 6 mesi !
miba 2 anni fa su tio
Ha ragione Grillo ma per il bene dell'Italia dovrebbe andarsene anche lui in quanto da cabarettista comico si è dato alla politica. Leggo che "Secondo Grillo, il problema del debito italiano è che l'economia non cresce e ristagnano anche tutti gli altri fondamentali economici, tra i quali l'occupazione" ma per chi avesse conoscenze e/o relazioni in Liguria sentirebbe che Grillo è tristemente conosciuto per non pagare né il proprio personale né gli artigiani. Finché è ancora in tempo l'Italia dovrebbe uscire dall'UE ed è proprio di oggi la notizia che Trump intende allacciare al più presto relazioni con la Gran Bretagna (che è usicta dall'UE) e non con l'UE in quanto l'unico beneficiario di questa unione europea è in sostanza la Germania mentre tutti gli altri hanno più svantaggi che vantaggi. Per l'Italia la Grecia cosa ha insegnato?
KilBill65 2 anni fa su tio
Italia alla canna del gas.....Se riprendono Renzi sara' la catastrofe completa!!....Hai fallito togliti dalle palle (visto il voto) e cercate di mettere un professionista serio (non politico)......
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 03:52:00 | 91.208.130.87