STATI UNITI
31.10.2016 - 21:420

Dipartimento di giustizia: «Saremo veloci sulle email della Clinton»

WASHINGTON - In una breve lettera inviata ad alcuni membri del Congresso il Dipartimento di giustizia americano assicura che lavorerà insieme all'Fbi per procedere «il più velocemente possibile» nell'indagine sulle email di Hillary Clinton.

La lettera è composta di tre paragrafi ed è scritta da uno dei più stretti collaboratori del ministro della giustizia in risposta a una missiva di alcuni senatori democratici, preoccupati dal fatto che il caso delle email, a pochi giorni dal voto, caratterizzi l'intero rush finale della campagna.

«Il Dipartimento e l'Fbi dedicheranno tutte le risorse necessarie» per procedere speditamente nell'indagine, si legge nella lettera, dove però non vengono menzionati contenuti o dettagli delle email al vaglio né la portata della loro importanza.

La missiva - commentano i media Usa - rappresenta lo sforzo del Dipartimento di giustizia di riprendere il controllo su una situazione politicamente esplosiva messa in moto dall'Fbi, che dipende proprio dal Dipartimento di giustizia.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 22:54:06 | 91.208.130.87