FRANCIA
04.02.2014 - 13:100
Aggiornamento : 06.11.2014 - 21:09

Maltrattano un disabile e mettono il video su Facebook, arrestati

18enne mentalmente handicappato subisce le angherie di due minorenni. La polizia cerca altri complici

GRENOBLE - Video scandalo su Facebook in quel di Grenoble, in Francia. Due adolescenti di età compresa tra i 14 e i 15 anni sono stati ripresi da un amico mentre si divertivano nel malmenare un 18enne mentalmente handicappato. Il povero ragazzo, come si vede nelle immagini, è vittima di angherie e umiliazioni.

I suoi aguzzini, non contenti, pubblicano il video sul social network che viene velocemente condiviso e raccoglie immediatamente numerose richieste per rimuoverlo. Le immagini, però, arrivano fino alla polizia che lunedì arresta i due ragazzi. Altri due individui, anch'essi visibili nelle immagini, sono tutt'ora ricercati.

"Sono estremamente scioccato", ha dichiarato il ministro responsabile per le persone con disabilità, Marie-Arlette Carlotti su iTV ."Si tratta di una persona vulnerabile. Chi ha una disabilità necessita di maggior protezione".

Questa mattina il video era ancora visibile su Facebook dove si sono nel frattempo aggiunti circa 18.000 commenti. La pagina, che chiede giustizia, ha raccolto più di 40.000 "mi piace".


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-22 23:10:45 | 91.208.130.86