EGITTO
06.07.2013 - 19:350
Aggiornamento : 31.10.2014 - 14:21

Il premio Nobel per la pace Mohamed el Baradei, premier egiziano ad interim

La procura intanto ha avviato gli interrogatori di alcuni dei vertici della Fratellanza

IL CAIRO - Il premio Nobel per la pace Mohamed el Baradei, sarà nominato oggi premier egiziano ad interim. Lo annuncia una fonte della presidenza.

Il nome di Baradei gira con insistenza da oggi pomeriggio quando il portavoce dei Ribelli Mahmud Badr in una conferenza stampa al termine del colloquio col presidente ad interim Adly Mansour ha detto che il movimento ha chiesto la nomina a premier del premio Nobel. Baradei, sentito dalla tv satellitare al Hayat, ha detto di avere accettato "in via di principio" l'incarico ponendo come condizione di avere piene prerogative.

La procura ha avviato intanto gli interrogatori di alcuni dei vertici della Fratellanza, arrestati con l'accusa di avere incitato all'uccisione di nove persone negli scontri al quartier generale della confraternita. Lo scrive l'agenzia Mena indicando che gli inquisiti sono l'ex guida Mohamed Mahdi Aqef, il numero due della Fratellanza Khairat el Shater, il capo del partito Giustizia e Libertà Saad el Katatni and Mohamed Rashad Bayoumi. Questi ultimi due, secondo la Mena, sono stati rilasciati ieri

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 17:00:51 | 91.208.130.86