Immobili
Veicoli

CANADA / STATI UNITIElon Musk critica Justin Trudeau sulla repressione della manifestazione dei camionisti

18.02.22 - 08:18
Il patron di Tesla ha poi cancellato il suo tweet. L'organizzatrice della protesta è stata arrestata
REUTERS
Elon Musk critica Justin Trudeau sulla repressione della manifestazione dei camionisti
Il patron di Tesla ha poi cancellato il suo tweet. L'organizzatrice della protesta è stata arrestata

OTTAWA - Bufera su Elon Musk, che se l'è presa con il premier canadese Justin Trudeau, paragonato "ironicamente" a Hitler per le misure messe in atto per combattere le proteste dei camionisti che hanno invaso le strade contro le restrizioni per il Covid.

La polemica è nata su Twitter, il social preferito dall'imprenditore. Rispondendo a un tweet sul blocco deciso da Trudeau ai fondi per i manifestanti, Musk ha postato una foto di Hitler con scritto «Basta paragonarmi a Trudeau. Io ho un budget». L'Anti Defamation League ha criticato il patron di Tesla per il tweet - che poi è stato cancellato - definendolo «inappropriato e offensivo».

Arrestata l'organizzatrice della protesta - Sul fronte della repressione delle manifestazioni, i media canadesi riferiscono che Tamara Lich, l'organizzatrice della protesta, è stata arrestata. Lich, 47 anni e volto pubblico dei manifestanti, è una delle sostenitrici della secessione delle province occidentali del Canada dal resto del Paese.

La polizia di Ottawa ieri ha messo in guardia i manifestanti che da giorni occupano le strade della città per protestare contro le restrizioni del Covid. «Siamo pronti a intervenire per espellere i manifestanti illegali dalle strade», ha avvertito Steve Bell, il capo della polizia di Ottawa.

NOTIZIE PIÙ LETTE