Immobili
Veicoli

REGNO UNITOLa crisi di approvvigionamento delle merci sta colpendo anche i banchi alimentari

29.09.21 - 11:15
Per alcune delle persone assistite si tratta di una questione di sopravvivenza, spiegano gli esperti
KEYSTONE
La crisi di approvvigionamento delle merci sta colpendo anche i banchi alimentari
Per alcune delle persone assistite si tratta di una questione di sopravvivenza, spiegano gli esperti

LONDRA - La carenza di generi di prima necessità nel Regno Unito colpisce anche i banchi alimentari, che si occupano di aiutare le persone indigenti. FareShare Cymru, che organizza donazioni di cibo per 150 gruppi differenti in Galles, spiega di avere grossi problemi con il trasporto delle merci anche e soprattutto a causa della recente carenza di benzina a livello nazionale. Si tratta di un problema vitale per le persone che dipendono da queste donazioni per nutrirsi, spiega l'organizzazione. 

FareShare Cymru, spiega la Bbc, raccoglie il cibo in eccedenza dall'industria alimentare e lo distribuisce agli enti di beneficenza, banchi alimentati in primis. Il responsabile Gerry Molan parla di «un doppio smacco», dato che «i trasporti verso di noi si stanno rilevando difficoltosi, in ritardo o proprio non arrivano» e nel contempo «non abbiamo la benzina per consegnare il cibo».

Negli ultimi giorni «è stato difficile fare rifornimento». Tanto che dei sei furgoni mandati lunedì a cercare una stazione di servizio aperta, solo due sono riusciti a procurarsi carburante (e in un caso nemmeno a fare il pieno).

C'è inoltre il problema logistico relativo agli alimenti refrigerati. «Non siamo nel panico, ma potremmo arrivare al punto di prendere alcune decisioni difficili» spiega Molan. Essere a corto di carburante «influisce su quello che possiamo fare» e se la situazione dovesse continuare, «potrebbe porre dei limiti reali a ciò che possiamo distribuire».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO