Ti Press
ITALIA
16.01.2021 - 11:240

Infermiere vaccina (abusivamente) la moglie

È successo nel Pavese. Contro l'uomo è stato avviato un procedimento disciplinare e una causa per danno d'immagine

MILANO - Un infermiere che lavora in provincia di Pavia ha vaccinato abusivamente la moglie, una pensionata, sottraendo una fiala a quelle destinate al personale sanitario dell'ospedale in cui lavora. Lo riporta oggi la Provincia Pavese.

È accaduto a Voghera (Pavia) e adesso l'ospedale della cittadina ha annunciato un procedimento disciplinare nei suoi confronti e una causa per danno d'immagine.

L'uomo, un coordinatore infermieristico, ha portato la donna nel luogo di lavoro, domenica scorsa, approfittando della presenza ridotta di personale. Poi l'ha vaccinata, ma è stato notato. Proprio il giorno precedente 40 colleghi erano stati rimandati a casa perché le dosi scarseggiavano, particolare che ha reso il suo gesto ancor più grave.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 00:35:38 | 91.208.130.89