keystone-sda.ch / STR (IBRAHIM DIRANI / DAR AL MUSSAWIR)
Esplosione a Beirut, i morti sono almeno 137 e i feriti 5000.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Varianti sempre più simili. Il virus è in declino?
Il virologo Fausto Baldanti: «Se le mutazioni si ripetono, si è a un punto in cui il virus potrebbe anche non evolvere»
UNIONE EUROPEA
1 ora
Dubbi sui brevetti, «il problema è la produzione»
I leader dell'UE si sono riuniti al summit informale di Porto per trovare una risposta al partner americano.
ISRAELE
2 ore
Violenta battaglia sulla Spianata delle Moschee
Ultimo venerdi di Ramadan nero a Gerusalemme: almeno cinquanta i palestinesi feriti negli scontri con i poliziotti.
STATI UNITI
3 ore
Il boom di posti di lavoro (promesso da Biden) resta un miraggio
Ad aprile i dati sono scioccanti: le nuove assunzioni sono solo 266mila, mentre gli analisti ne prevedevano un milione.
STATI UNITI
4 ore
Caso Floyd, incriminati i quattro ex agenti
Secondo l'atto d'accusa i poliziotti agirono in maniera «ingiustificata», violando i diritti civili dell'afroamericano.
MONDO
6 ore
Oms, Washington vuole che Taiwan torni nell'assemblea
Il segretario di Stato Blinken: «La sanità globale e le sfide di sicurezza ad essa collegata non rispettano i confini»
ITALIA
6 ore
Italia, da lunedì niente zone rosse
In fascia arancione resteranno solamente la Sicilia, la Sardegna e la Valle d'Aosta.
ITALIA
8 ore
Identificato il frenatore seriale di treni
L'uomo è riuscito anche a far tornare un aereo a Orio al Serio perché, ubriaco, cercava il freno d'emergenza
ITALIA
9 ore
Torino, guardia giurata uccide la moglie a colpi di pistola
La lite di una coppia in via di separazione è tragicamente finita nel sangue
STATI UNITI
9 ore
Vaccini, Pfizer chiede il via libera definitivo alla FDA
Il siero è attualmente distribuito negli Stati Uniti con un'autorizzazione all'utilizzo d'emergenza
LIBANO
06.08.2020 - 08:570
Aggiornamento : 12:39

Nuovo bilancio dell'esplosione a Beirut: almeno 137 morti e 5000 feriti

Stanno arrivando in Libano i primi contingenti internazionali con aiuti, personale tecnico e medico

BEIRUT - In Libano stanno arrivando gli aiuti internazionali promessi all'indomani dell'esplosione di martedì, che ha distrutto il porto di Beirut e danneggiato gravemente una larga parte della città. Il nuovo bilancio, comunicato dal ministero libanese della Sanità, parla di almeno 137 morti e 5000 feriti.

Contingenti dalla Russia, dalla Turchia, dagli Stati Uniti, dall'Australia, dall'Indonesia e da altre nazioni stanno giungendo in queste ore nella capitale. La protezione civile dell'Unione europea ha inviato a sua volta medicinali, attrezzature e uomini per la ricerca dei dispersi e l'assistenza dei feriti.

Arriva Macron - Alle 12 ora locale (le 11 in Svizzera) atterrerà anche il presidente francese Emmanuel Macron, che sarà accolto all'aeroporto dal suo omologo Michel Aoun e poi si recherà al porto, per rendersi conto di persona dell'enormità della devastazione. L'esplosione ha provocato un morto e 24 feriti tra i francesi che risiedono in Libano, hanno confermato fonti governative. Il ministro della Cultura Roselyne Bachelot ha reso omaggio su Twitter alla vittima, l'architetto Jean-Marc Bonfils, e alla sua opera principale, «il restauro degli edifici storici distrutti nel corso della guerra in Libano».

Una vittima tedesca - Il ministero degli Esteri tedesco ha riferito che una dipendente dell'ambasciata è morta. La donna si trovava nella sua abitazione.

Un morto americano - L'ambasciata Usa a Beirut ha reso noto che almeno un cittadino statunitense è deceduto in seguito all'esplosione. Ci sono anche svariati feriti. Nessun membro del personale dell'ambasciata ha subito conseguenze fisiche.

Trump: «Nessuno conosce la causa delle esplosioni» - «Nessuno sa la causa delle esplosioni Beirut», ha affermato il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, spiegando che la sua amministrazione lavora al fianco delle autorità libanesi. In precedenza Trump aveva parlato di «terribile attentato», ma il Pentagono si è affrettato a smentire spiegando che non ci sono indicazioni che si sia trattato di un attacco terroristico. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-08 01:16:18 | 91.208.130.86