Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (YONHAP)
Le autorità sanitarie sudcoreane hanno individuato un "super diffusore".
COREA DEL SUD
19.02.2020 - 14:320

Un "super diffusore" ha contagiato 14 fedeli di una chiesa

I casi confermati di Covid-19 sono saliti di 20 unità nella sola giornata di mercoledì

SEUL - La Corea del Sud ha confermato 20 nuovi casi di Covid-19 nella giornata di oggi, che portano così le persone colpite dal coronavirus a quota 51.

Secondo i dati forniti da Korea Centers for Disease Control and Prevention 35 persone sono tuttora in isolamento, mentre in 16 sono stati dimessi dai vari ospedali. I casi sospetti sono arrivati a quota 11122.

Le autorità sanitarie sudcoreane hanno evidenziato la presenza di una donna considerata un "super diffusore", che avrebbe contagiato 14 fedeli del movimento religioso Shincheonji (noto anche come Chiesa di Gesù, Tempio del Tabernacolo della Testimonianza) e una quindicesima persona in ospedale. I contatti sono avvenuti tra la città di Daegu e la provincia di Gyengbuk.

Il governo ha inviato una speciale task force a Daegu per implementare le misure di controllo della malattia insieme alle autorità locali.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-29 14:37:24 | 91.208.130.89