keystone-sda.ch/ (Andrea Merola)
Nuova ondata di marea eccezionale a Venezia.
+ 3
ITALIA
17.11.2019 - 13:200
Aggiornamento : 14:24

Acqua alta, buona parte di Venezia è sommersa

Dalle 12 Piazza San Marco è stata chiusa ai pedoni

VENEZIA - Per la terza volta in una settimana l'ondata di marea eccezionale ha colpito Venezia. Alle 13 alla diga del lido si è toccata quota 155 centimetri mentre il picco di 160 centimetri, previsto intorno alle 13.30, non è stato raggiunto. Oltre due terzi del centro storico cittadino si trovano sott'acqua e l'acqua a Piazza San Marco è arrivata a un massimo di 150 centimetri.

Già in tarda mattinata le sirene di allarme hanno risuonato in tutta la città e alle 12 Piazza San Marco è stata chiusa al transito pedonale. La circolazione dei vaporetti è stata sospesa nel Canal Grande proprio a causa dell'elevato livello dell'acqua.

Il vento di scirocco si sta facendo sentire su tutta la laguna e in particolare su Venezia. Il Centro Maree comunale ha spiegato che, dopo il picco, l'acqua ha iniziato a scendere rapidamente.

keystone-sda.ch/STF (Luca Bruno)
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 19:41:21 | 91.208.130.86