keystone
STATI UNITI
24.08.2019 - 08:200
Aggiornamento : 09:27

Trump: «Siamo pronti ad aiutare il Brasile»

Meno buoni i rapporti con la Cina: «Pronti nuovi dazi»

NEW YORK - «Ho appena parlato con il presidente Jair Bolsonaro. Le nostre prospettive commerciali sono entusiasmanti e il nostro legame è forte, forse più di sempre. Gli ho detto che se gli usa possono aiutare il Brasile con gli incendi dell'Amazzonia, siamo pronti ad assisterli!». Così ha scritto il presidente statunitense Donald Trump su Twitter.

Meno buoni i rapporti con la Cina - Non dello stesso tenore i rapporti con l'oriente. Trump, infatti, ha annunciaciato nuovi dazi sul Made In China. A partire dal primo ottobre saliranno al 30% i dazi su 250 miliardi di dollari di prodotti cinesi sui quali al momento gravano dazi al 25%.

Sui restanti 300 miliardi di dollari di prodotti dalla Cina i dazi che scatteranno l'1 settembre saranno al 15% e non al 10%. Lo annuncia il presidente su Twitter.

«La Cina non avrebbe dovuto imporre nuovi dazi su 75 miliardi di dollari di prodotti americani», una decisione «politicamente motivata», twitta Trump.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 10:36:29 | 91.208.130.85