KEYSTONE/AP (Fateh Guidoum)
+11
ALGERIA
03.03.2019 - 17:050
Aggiornamento : 17:33

Tafferugli tra polizia e studenti ad Algeri

I manifestanti protestano contro la decisione del presidente Bouteflika di ricandidarsi per un quinto mandato

ALGERI - Tafferugli sono scoppiati ad Algeri, dove la polizia anti-sommossa ha respinto con i cannoni ad acqua e diverse cariche il tentativo degli studenti di farsi strada verso la sede del Consiglio costituzionale, dove vengono presentate le candidature per le presidenziali. Lo riferisce la stampa locale, mentre gli attivisti sui social hanno pubblicato le immagini delle cariche.

I documenti necessari per la candidatura al quinto mandato presidenziale di Abdelaziz Bouteflika in Algeria sono arrivati alla sede del Consiglio costituzionale. Lo riferiscono i media algerini, precisando che la documentazione - comprensiva delle firme necessarie - è arrivata a bordo di otto furgoni.
 
Manifestazioni anche a Parigi - Diverse centinaia di persone hanno manifestato a Place de la République a Parigi contro la presentazione della candidatura di Abdelaziz Bouteflika per il suo quinto mandato nelle elezioni del 18 aprile. Lo riferiscono i media francesi.

I manifestanti hanno scandito slogan come «no al quinto mandato» o «senza violenza, senza paura, parti» e «potere assassino». Una manifestazione simile si è svolta anche a Marsiglia.
 
 

KEYSTONE/AP (Fateh Guidoum)
Guarda tutte le 15 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 16:44:30 | 91.208.130.85