Keystone / AP
RUSSIA
26.02.2019 - 14:370

Sventati attacchi terroristici dell'Isis a Mosca

Sono stati gli 007 russi a impedire alcune stragi

MOSCA - I servizi di sicurezza russi hanno sventato negli anni passati dei piani di attentati terroristici dell'Isis a Mosca: lo scrive il quotidiano Kommersant citando fonti vicine alle indagini. Secondo la testata, i terroristi nel 2017 volevano far esplodere contemporaneamente delle bombe su un treno della linea ferroviaria circolare e nel centro commerciale Edelweis, e nel 2016 intendevano colpire il quartier generale dell'intelligence militare (Gru).

«I terroristi - sostiene Kommersant - progettavano di uccidere i sopravvissuti agli attacchi dinamitardi con granate e armi automatiche».

Il gruppo che pianificava l'attacco alla sede dei servizi militari fu fermato nel 2016 mentre acquistava gli elementi per creare le bombe. I terroristi che organizzavano l'attentato nel treno - sempre stando alle fonti citate da Kommersant - sono stati arrestati e già condannati a pene tra i 14 e i 19 anni di reclusione.

Dietro questi tentativi ci sarebbe Abu Usama Noraki, un terrorista di etnia tagika che adesso si ritiene sia nascosto a Mosul, in Iraq.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 09:30:43 | 91.208.130.86