Keystone / DPA
GERMANIA
07.08.2018 - 11:030

Vendeva il figlio a dei pedofili, 12 anni per la madre

Stessa condanna anche per il partner della donna

BERLINO - Ha consentito che il figlio, un bambino che oggi ha 10 anni, subisse sistematicamente abusi sessuali, in cambio di denaro, e adesso la madre dovrà scontare dodici anni e sei mesi di carcere.

È quello che ha deciso il tribunale di Friburgo in Brisgovia, nella sentenza su un caso di pedofilia che ha scioccato la Germania nei mesi scorsi. Anche il partner della donna dovrà scontare 12 anni di detenzione.

La coppia, della cittadina tedesca di Staufen, viene accusata di abusi sessuali e prostituzione forzata del figlio.

Nello stesso caso il mese scorso un 37enne svizzero è stato condannato a nove anni di carcere dal Tribunale regionale (Landgericht) per ripetuta violenza carnale su un bambino.

Il tribunale ne ha anche ordinato un internamento per motivi di sicurezza, ritenendolo potenzialmente recidivo. L'uomo rimarrà in tal modo dietro le sbarre anche dopo che avrà scontato la pena
 
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 04:52:03 | 91.208.130.85