Keystone
STATI UNITI
11.07.2018 - 22:010

Dazi: Trump ammonito dal Senato

Flake: «Questo è un rimprovero dell'abuso dell'autorità commerciale da parte del presidente»

WASHINGTON - Per il secondo giorno consecutivo, il Senato ha lanciato un monito contro Donald Trump, approvando con 88 sì e 11 no una mozione non vincolante che chiede al presidente di ottenere l'autorizzazione del Congresso prima di imporre tariffe invocando la sicurezza nazionale.

Come ha fatto con acciaio e alluminio importati da Ue, Canada, Messico ed altri Paesi. Ieri il Senato aveva approvato (97-2) una mozione pro Nato, poco dopo l'offensiva via Twitter lanciata dal tycoon contro l'Alleanza Atlantica.

La mozione, scritta dai repubblicani Bob Corker e Pat Toomey, è stata definiti come un prima passo per arrivare ad una legge in materia, che tuttavia - secondo gli analisti - incontrerebbe più difficoltà ad essere approvata.

«Per essere chiari, questo è un rimprovero dell'abuso dell'autorità commerciale da parte del presidente», ha dichiarato il sen. repubblicano Jeff Flake, uno dei più critici verso il presidente. «Potete immaginare di essere il Canada e di sentivi dire che l'acciaio e l'alluminio esportati in Usa sono una minaccia alla sicurezza nazionale?», ha aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
Tags
senato
trump
presidente
mozione
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-19 06:53:48 | 91.208.130.86