ITALIA
18.06.2018 - 07:480

Mafia: infiltrazioni nel tessuto economico, 104 arresti

Si tratterebbe di affiliati ai clan "Mercante-Diomede" e "Capriati"

BARI - I carabinieri del Raggruppamento operativo speciale (Ros) hanno eseguito, a Bari e in altre località del territorio italiano, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 104 presunti affiliati ai clan "Mercante-Diomede" e "Capriati".

Il provvedimento scaturisce da un'indagine coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari, che ha ricostruito gli assetti organizzativi, le attività criminali e la capacità di infiltrazione dei clan nel tessuto economico e sociale della città e della provincia di Bari.
 
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 21:45:34 | 91.208.130.85