Keystone
STATI UNITI
26.03.2018 - 10:490
Aggiornamento : 11:57

La pornostar: «Ho sculacciato Trump»

Stormy Daniels ha raccontato i particolari della notte trascorsa con il tycoon

WASHINGTON - Non solo sesso tra Donald Trump e Stormy Daniels. Durante la notte a luci rosse in una camera d'albergo a Lake Tahoe nel 2006, la pornostar ha anche sculacciato il futuro presidente americano: e lo ha fatto con una rivista che aveva in copertina proprio l'immagine del tycoon.

Lo ha rivelato la stessa Daniels durante l'intervista al programma '60 Minutes' della Cbs andata in onda ieri sera.

Daniels ha ricordato che nella stanza c'era una rivista con la fotografia di Trump in copertina e ha raccontato di avere detto al tycoon: «'Qualcuno dovrebbe sculacciarti con quella rivista' e non dimenticherò mai la sua espressione».

E poi, rivolgendosi al suo intervistatore che le chiedeva quale espressione fosse, la pornostar ha proseguito: «Penso che nessuno si sia mai rivolto a lui in quel modo, soprattutto una giovane donna come me. E io gli dissi 'dammela' - ha continuato Daniels riferendosi alla rivista - e ricordo che lui rispose 'non lo faresti'. 'Passamela'. E quindi me la diede e io gli dissi 'girati e calati'" i pantaloni».

A quel punto, ha proseguito Daniels, Trump «si girò e si abbassò un po' i pantaloni, indossava le mutande e io gli diedi un paio di sculacciate». La pornostar ha poi precisato di averlo fatto in modo scherzoso, aggiungendo che «da quel momento Trump si comportò come una persona completamente diversa... e mi disse 'accidenti, tu sei speciale. Mi ricordi mia figlia...».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-07 13:40:29 | 91.208.130.87